All Posts By:

Mood's Kitchen

Varie

Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino

I Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino sono la fantastica ricetta che questo mese hanno proposto le ragazze di Recake 2.0.

Io non ho saputo resistere e una volta visti sono corsa a prepararli.

Sono buonissimi e uno tira l’altro.

La particolarità di questi crackers sta nella loro ricetta base, si ricavano da un altrettanto buono soda bread.

Si preparano in 5 minuti e si mangiano altrettanto velocemente.

Print Recipe
Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino
Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 180° e rivestite di carta forno due stampi da cake piccoli, da 10 x 20 cm circa (potete anche usare quelli usa e getta).
  2. Mettete l’uvetta in una ciotola e ricopritela d’acqua per farla rinvenire.
  3. Mescolate in una brocca lo yogurt e il latte, aggiungete lo zucchero e il miele e fateli sciogliere bene.
  4. Mettete in una ciotola capiente le farine, il bicarbonato e il sale, e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete le noci spezzettate grossolanamente a mano, i semi di zucca, di lino e di sesamo e infine il rosmarino tritato e l’uvetta ben strizzata.
  5. Aggiungete il mix di latte e yogurt e mescolate col cucchiaio. Non dovete impastare ma mescolare rapidamente, poiché si tratta di un soda bread e il bicarbonato inizia ad agire appena entra in contatto con i liquidi.
  6. Suddividete il composto nei due stampi, livellate con un cucchiaio e infornate subito. Fate cuocere per 35-40 minuti, o finché i pani sono ben cotti.
  7. Sformateli, lasciateli raffreddare su una gratella, poi copriteli con la stagnola e metteteli in frigorifero per almeno un’ora (ma anche fino al giorno, dopo se vi fa comodo). Devono essere molto freddi e compatti per poter essere tagliati a fettine sottili di 3 millimetri.
  8. Riaccendete il forno a 200° e fateli tostare 5 minuti per lato, finché non diventano di un bel color bronzo.
  9. Non fateli bruciacchiare, devono essere ancora leggermente morbidi quando li tirate fuori dal forno, finiranno di asciugarsi all’aria. Sfornateli e fateli raffreddare completamente su una gratella. Quando saranno ben freddi, conservateli in un barattolo a chiusura ermetica.
Recipe Notes

Potete sostituire semi e noci con altri tipi di vostro gradimento: mandorle,nocciole, semi di girasole ecc.

 

Con questa ricetta partecipo alla Re-cake di gennaio

Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Festività/ Natale

Mousse pan di zenzero

Quando penso al Natale c’è un profumo e un sapore che si materializza subito nella mia testa e in bocca, il pan di zenzero.

ll sapore speziato del pan di zenzero, il profumo d’arancia per me fanno subito atmosfera Natalizia.

Quindi per la ricetta del contest Babbi indetto da Saygood al quale partecipo è stato facilissimo creare una ricetta con i buonissimi prodotti Babbi a tema feste di natale.

 

 

La mousse Pan di zenzero

Trovate la ricetta per preparare questo dolce per le vostre feste su Saygood

Vi assicuro che farete un figurone!

 

babbimousse

 

Senza categoria

Crema al Caramello Salato

caramellosalatospalmabile

Ed eccomi con una strepitosa idea per i vostri regali di Natale Homemade .

Un pensiero esageratamente dolce, ma che non può non piacere.
Una crema da mangiare a cucchiaiate quando volete farvi una coccola , da spalmare sui toast la mattina a colazione,  da usare come base per una crostata , può diventare il ripieno dei famosi macarons , e si sposa a meraviglia con le famose Crepes Bretoni di grano saraceno, (se non le avete ancora assaggiate fatelo subito).
Io un vasetto l’ho tenuto per me e stamattina ci ho fatto colazione spalmando la crema su dei biscotti.
il resto l’ho invasato decorato ed etichettato, pronto per essere regalato 😉

caramellosalato

 

Print Recipe
Crema al Caramello Salato
Una crema da mangiare a cucchiaiate quando volete farvi una coccola , da spalmare sui toast la mattina a colazione,  da usare come base per una crostata , può diventare il ripieno dei famosi macarons , e si sposa a meraviglia con le famose Crepes Bretoni di grano saraceno
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2/3 ore
Porzioni
4 vasetti
Ingredienti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2/3 ore
Porzioni
4 vasetti
Ingredienti
Istruzioni
  1. In un pentolino versate lo zucchero  e il cucchiaino di miele metterlo sul fuoco e farlo andare dolcemente fino a quando lo zucchero non si scioglierà a formare un caramello biondo, attenzione a non farlo bruciare,altrimenti il vostro caramello sarà amarissimo.
  2. Scaldate la panna deve essere tiepida , la panna fredda trasformerebbe il vostro caramello un ammasso di grumi e fuori dal fuoco aggiungetela al caramello a filo sempre mescolando.
  3. Unite il burro tagliato a pezzetti un po' alla volta e il fleur de sel,mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, rimettete su fuoco dolce e lasciate cuocere per  un paio di minuti .
  4. Spegnete, fate raffreddare a temperatura ambiente cosi da evitare ustioni e infine versate nei vasetti da voi preparati. Potete conservare la crema in dispensa come in frigo.

 

 

crema-caramellosalato

 
 
 
 
crema-caramello-salato
 

 

 

 

Senza categoria

Bagel di Gerusalemme

bagelsesamo

I Bagel di Gerusalemme sono  dei pani morbidi ricoperti di semi di sesamo dal retrogusto dolciastro tipici della cucina israeliana.


bagelgerusalemme

Hanno la forma ovale con un buco al centro come  una ciambella allungata.

Tipico street food israeliano si gustano pucciati nell’olio e nello za’atar una miscela di erbe sale  e semi di sesamo tipica della cucina mediorientale.

I bagel di Gerusalemme sono la ricetta del mese di Recake2.0  .

La ricetta è tratta dal blog di David Lebovitz

 

Print Recipe
Bagel di Gerusalemme
Tempo di preparazione 15
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la copertura
Tempo di preparazione 15
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la copertura
Istruzioni
  1. Mettete la farina, lo zucchero, il sale, il latte, il lievito di birra e quello per dolci nella ciotola della planetaria (o in una ciotola capiente, se lavorate a mano). Impastate il tutto a media velocità per un paio di minuti, finché l’impasto non formerà una palla.
  2. Ungete la superficie dell’impasto con poco olio, coprite la ciotola con un canovaccio e fate lievitare fino al raddoppio, per circa un’ora.
  3. Dopo un’ora, quando l’impasto sarà raddoppiato, sgonfiatelo e capovolgetelo su una superficie leggermente infarinata. Dividete l’impasto in sei parti uguali. Prendete un pezzo di impasto e formate una pallina. Affondate il pollice al centro della pallina e spingete per creare un foro. Allungate l’impasto verso l’esterno fino a creare un ovale di circa 15cm di lunghezza, usando le dita per tirare l’impasto per allargare il foro quanto più potete.
  4. Procedete allo stesso modo con gli altri pezzi di impasto. Lasciate riposare i bagel formati per 15 minuti.
  5. Preriscaldate il forno a 190ºC, quindi rivestite due teglie dai bordi bassi con carta forno.
  6. Prendete i bagel e passateli velocemente nell’acqua e poi nel sesamo, ricoprendoli. Risistemate la forma dei bagel, allargando ancora il foro centrale. Non pensate che siano troppo larghi, devono essere così. Se non li allargate abbastanza rischiate che i fori si richiudano. Sistemate i bagel nelle teglie e fate riposare per altri 10 minuti.
  7. Cuocete i bagel in forno caldo per circa 15-18 minuti (nel mio forno 18), ruotando le teglie ogni tanto affinché cuociano uniformemente, finché i bagel non sono ben dorati. Sfornate i bagel e fateli intiepidire prima di mangiarli. Servite i bagel tiepidi o a temperatura ambiente con hummus, baba ganoush o semplicemente una ciotolina di olio extravergine e dello za’atar.

 

 

Cake/ Dolci/ Dolci da Colazione

Torta alla zucca e cioccolato

cakezucca

La zucca è uno di quegli ingredienti super versatili con cui ci si può preparare veramente di tutto.

Nel periodo autunnale è sempre presente nella mia cucina, una delle ricette che che qui in casa amano particolarmente è la Torta alla zucca e cioccolato

Un Impasto morbidissimo  e una copertura al cioccolato fondente che dona quel pizzico di amaro perfetto per bilanciare la dolcezza della zucca.

A casa non dura mai più di un giorno. Tra  merenda ecolazione è presto finita 🙂

tortazuccacioccolato

Print Recipe
Torta alla zucca e cioccolato
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Frullate la zucca con l'olio, fino ad ottenere una crema liscia e setosa.
  2. Con l'aiuto della planetaria montate le uova con lo zucchero fino a che non diventino chiare e spumose.
  3. Unite la farina setacciata con il lievito, la polpa di zucca, la buccia grattugiata di arancia e un pizzico di sale. Mescolate con una spatola per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  4. Versate l'impasto in una teglia rotonda con un diametro di 24 cm imburrata e infarinata.
  5. Cuocete la torta in forno caldo a 180° per 45 minuti circa o fino a cottura ultimata.
  6. lasciate raffreddare completamente prima di sformare.
  7. Nel frattempo in un pentolino sciogliete a bagnomaria il cioccolato con un ciufetto di burro.
  8. Ricoprite la torta con il cioccolato fuso e guarnite come più vi piace . Io ho aggiunto come vedete in foto delle scaglie di zucca essiccata. Fate rassodare il cioccolato e servite.