All Posts By:

Mood's Kitchen

Breakfast/ Dolci da Colazione/ Lievitati

Brioche alla panna

Cosa c’è di meglio per iniziare la giornata di una brioche
morbida e profumata?

Dopo la torta alla panna montata che mi ha regalato tante soddisfazioni ho voluto provare anche il pan brioche con la panna nell’impasto.

Ottimo da mangiare da solo oppure farcito con crema alla nocciola,marmellata o altro

Print Recipe
Brioche alla panna
an brioche con la panna nell’impasto. Ottimo da mangiare da solo oppure farcito con crema alla nocciola,marmellata o altro
Porzioni
Ingredienti
Per spennellare
Porzioni
Ingredienti
Per spennellare
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito in 150 ml di panna.
  2. Unite la farina e mescolate.
  3. Aggiungete lo zucchero,i semi della bacca di vaniglia,l'uovo e il resto della panna montata.
  4. Lavorate fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.
  5. lasciate lievitare l'impasto coperto fino al raddoppio del volume. Ci vorranno circa 2 ore.
  6. Dividete l'impasto in tante parti uguali e formate le vostre brioche ( io ho fatto dei cornetti)
  7. Sistemateli su una teglia ricoperta di carta forno e fate lievitare una seconda volta.
  8. Spennellate le brioche con una miscela di tuorlo e panna e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Cake/ Crostate/ Dolci/ Torta

Cream Tart

La Cream Tart è una torta molto scenografica composta da pasta frolla o briseè , sucreè o pasta biscotto,una crema frosting decorata con frutta,biscotti e fiori.

La sua preparazione è molto più semplice di quello che sembra, ma è una di quelle preparazioni che vi faranno fare un figurone.

Se non l’avete ancora provata è arrivata il momento di farlo.

Print Recipe
Cream Tart
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la crema al mascarpone
Per decorare
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la crema al mascarpone
Per decorare
Istruzioni
  1. Lavorate la farina con il burro,lo zucchero e il pizzico di sale.
  2. Unite le uova e lavorate l'impasto finchè non diventa liscio.
  3. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 1 oretta prima di utilizzarla.
  4. Dividete l'impasto in due parti e stendetelo su un piano infarinato.
  5. Ritagliate la forma da voi scelta (numero,cuore, lettera) un cerchio con un buco al centro nel nostro caso.
  6. Trasferite due cerchi ottenuti su due teglie ricoperte di carta forno e cuocete in forno a 180° per 15 minuti circa.
  7. Lasciate raffreddare completamente i biscotti prima di toccarli altrimenti potrebbero rompersi.
  8. Nel frattempo preparate la crema al mascarpone. lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo e gli aromi.
  9. Montate a neve la panna e con una spatola unitela al mascarpone. Trasferite la crema ottenuta dentro una sac a poche con il beccuccio liscio.
  10. Adagiate il primo disco di frolla su un piatto da portata. Ricopritelo con tanti ciuffetti di crema. Ripetete la procedura con il secondo disco.
  11. Decorate con la frutta,la cioccolata e i fiori.
Recipe Notes

Per questo genere di preparazioni preferisco usare la panna vegetale perchè è molto più stabile della panna fresca e non rischiate che si smonti.

Carnevale/ Dolci/ Ricette dal Mondo

Semlor Svedesi

I Semlor o Semla sono un dolce tipico dei paesi scandinavi.

La versione più antica dei semlor non era altro che del pane nero intinto nel latte caldo

che intorno alla 500 venivano consumati dalla monarchia ogni martedì da carnevale a Pasqua.

Oggi i Semlor sono dei morbidi panini dolci aromatizzati con il cardamomo, riempiti con una crema al marzapane e panna montata.

I Semlor vengono spesso accompagnati da una tazza di tè o caffè e in Svezia si usa ancora consumare i semlor inzuppandoli nel latte caldo.

Nella versione finlandese la crema di marzapane è sostituita da una confettura di lamponi (Laskiaiispulla).

La versione Danese e Islandese (Fastelavnsbolle) invece è realizzata con pasta sfoglia ripiena di marmellata e panna montata e ricoperto di glassa.

Print Recipe
Semlor Svedesi
I Semlor" sono dei panini farciti con crema, marzapane e panna, tipici dei paesi scandinavi.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Per la Farcia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Per la Farcia
Istruzioni
  1. Mescolate il lievito fresco con il latte a temperatura ambiente, fino a farlo sciogliere, versate il tutto in una ciotola e coprite con pellicola, lasciate riposare per circa 15 minuti, fino a quando non comincerà a fare delle bollicine e si formerà la schiuma.
  2. Versate ora nella ciotola, con il latte, il burro fuso, lo zucchero, metà della farina, il sale, il lievito in polvere e il cardamomo in polvere, aggiungete anche metà dell'uovo sbattuto, l'altra metà servirà per lucidare i panini.
  3. Mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti saranno incorporati, poi unite, poco alla volta la farina rimanente, potreste non doverla usare tutta, l'impasto che dovrete ottenere dovrà essere leggermente appiccicoso, impastate per almeno 5 minuti con la planetaria o 10 minuti a mano. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
  4. Spennellate ogni panino con il restante uovo sbattuto e cuocete per 10-12 minuti o finchè non saranno dorati, sfornate e coprite subito con un canovaccio umido, lasciate raffreddare.
  5. Con un coltello affilato tagliate dei triangoli profondi da ogni panino e teneteli da parte, scavate il panino per circa 1/3 o anche di più e conservate le briciole di impasto in una ciotola.
  6. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo e create dei ciuffi uniformi e abbondanti sulla farcitura di ogni panino, richiudete ogni panino con il suo triangolo e spolverate leggermente con lo zucchero a velo.
Recipe Notes

Il marzapane lo trovate  facilmente al supermercato, in alternativa potete farlo voi tritando 200 g di mandorle con 100 g di zucchero a velo, 100 g di zucchero semolato  e un albume. 

Lasciatelo riposare un oretta in frigo coperto con pellicola prima dell'utilizzo.

 

 

 

 

La ricetta dei Semlor è tratta da Dolci Hygge di Brontë Aurell, proposta del mese scorso di Recake2.0

Aperitivo/ Fingerfood/ Torta Salata

Quiche Gorgonzola Pere e Nocciole

tortasalataperegorgonzola

Se siete alla ricerca di una ricetta veloce e sfiziosa la quiche gorgonzola pere e nocciole è la ricetta che fa per voi.

Si prepara in pochissimi minuti ed è perfetta per un aperitivo tra amici o un brunch informale.

tortasalataperegorgonzola

Print Recipe
Quiche Gorgonzola Pere e Nocciole
Torta salata con pere, gorgonzola e nocciole
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate le pere tagliatele a fette e mettetele a bagno in un recipiente con acqua acidulata con limone per non farle annerire.
  2. Sistemate la pasta sfoglia in una teglia rotonda coperta di carta forno e bucherellate il fondo con una forchetta.
  3. Cospargi la sfoglia con il parmigiano e una parte delle nocciole tritate. unite parte del gorgonzola a dadini, le pere tolte dall'acqua e sgocciolate ricoprite con altro parmigiano, e il gorgonzola e le nocciole rimaste.
  4. Cuocete per una ventina minuti in forno preriscaldato a 200°circa.
  5. Gustate tiepida.

 

Varie

Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino

I Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino sono la fantastica ricetta che questo mese hanno proposto le ragazze di Recake 2.0.

Io non ho saputo resistere e una volta visti sono corsa a prepararli.

Sono buonissimi e uno tira l’altro.

La particolarità di questi crackers sta nella loro ricetta base, si ricavano da un altrettanto buono soda bread.

Si preparano in 5 minuti e si mangiano altrettanto velocemente.

Print Recipe
Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino
Cracker integrali con noci uvetta e rosmarino
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 180° e rivestite di carta forno due stampi da cake piccoli, da 10 x 20 cm circa (potete anche usare quelli usa e getta).
  2. Mettete l’uvetta in una ciotola e ricopritela d’acqua per farla rinvenire.
  3. Mescolate in una brocca lo yogurt e il latte, aggiungete lo zucchero e il miele e fateli sciogliere bene.
  4. Mettete in una ciotola capiente le farine, il bicarbonato e il sale, e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete le noci spezzettate grossolanamente a mano, i semi di zucca, di lino e di sesamo e infine il rosmarino tritato e l’uvetta ben strizzata.
  5. Aggiungete il mix di latte e yogurt e mescolate col cucchiaio. Non dovete impastare ma mescolare rapidamente, poiché si tratta di un soda bread e il bicarbonato inizia ad agire appena entra in contatto con i liquidi.
  6. Suddividete il composto nei due stampi, livellate con un cucchiaio e infornate subito. Fate cuocere per 35-40 minuti, o finché i pani sono ben cotti.
  7. Sformateli, lasciateli raffreddare su una gratella, poi copriteli con la stagnola e metteteli in frigorifero per almeno un’ora (ma anche fino al giorno, dopo se vi fa comodo). Devono essere molto freddi e compatti per poter essere tagliati a fettine sottili di 3 millimetri.
  8. Riaccendete il forno a 200° e fateli tostare 5 minuti per lato, finché non diventano di un bel color bronzo.
  9. Non fateli bruciacchiare, devono essere ancora leggermente morbidi quando li tirate fuori dal forno, finiranno di asciugarsi all’aria. Sfornateli e fateli raffreddare completamente su una gratella. Quando saranno ben freddi, conservateli in un barattolo a chiusura ermetica.
Recipe Notes

Potete sostituire semi e noci con altri tipi di vostro gradimento: mandorle,nocciole, semi di girasole ecc.

 

Con questa ricetta partecipo alla Re-cake di gennaio