All Posts By:

Mood's Kitchen

Smoothie

Smoothie alla zucca

smoothiezuccacremoso

Lo smoothie  è una bevanda preparata con frutta o verdura frullata con ghiaccio e spesso yogurt o gelato, lavorati assieme fino ad ottenere una consistenza “smooth” che letteralmente significa morbido.

Lo smoothie  può essere consumato in ogni momento della giornata , per la colazione ,per la merenda o semplicemente quando se ne ha voglia, da una sferzata  di energia e soddisfa anche il palato, perchè buonissimo.

L’autunno non è proprio il periodo indicato per lo smoothie ma oggi ne prepariamo uno con l’ingrediente protagonista dell’autunno: Sua maestà la zucca!!!

 

smoothiezuccacruda

Lo smoothie alla zucca sono sicura vi conquisterà, con il suo profumo delicato e il suo colore intenso.

Io lo adoro!

Ho preparato lo smoothie alla zucca con lo Yogurt Bella Vita free della Latteria Merano.

Uno yogurt senza lattosio cremoso leggero e digeribile adatto a tutta la famiglia.

 

smoothiezuccayogurt

 

Print Recipe
Smoothie alla zucca
Smoothies
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliate la zucca a cubetti dopo averla pulita.
  2. Versate la zucca, lo yogurt e i cubetti di ghiaccio nel frullatore.
  3. Frullate fino a quando il vostro smoothie non avrà una consistenza morbida e cremosa.
  4. Versate nei bicchieri . Completate con una spolverata di cannella e servite.
Recipe Notes

Potete sostituire la zucca con altra frutta di vostro gradimento per avere sempre uno smoothie diverso.

 

 

Varie

Caramelle Digestive Giuliani

In genere sto molto attenta a quello che mangio, cerco di seguire una dieta sana ed equilibrata,consumo 5 pasti al giorno, mangio tanta frutta e verdura e soprattutto cerco di evitare i cibi spazzatura.
In quest’ultimo periodo però devo confessare che mi sono lasciata un po’ andare, è stato tutto un susseguirsi di impegni e purtroppo più volte ho consumato pasti veloci, spesso consumati anche in piedi.

Con la conseguenza che dopo ogni pasto mi sento gonfia e pesante e non è una bella sensazione.

Oggi ho chiesto consiglio al mio farmacista, ovviamente la prima cosa che mi ha detto è stata di mangiare meglio, sicuramente i sintomi sono da imputare a una cattiva digestione e mi ha consigliato le Caramelle Digestive Giuliani di Giulianipharma




Le Caramelle Digestive Giuliani contengono estratti naturali di GenzianaRabarbaro e Boldo.

Le Caramelle alle Erbe Digestive Giuliani s favoriscono la digestione grazie agli estratti di erbe specifiche lasciano in bocca un sapore fresco e gradevole.

Le Caramelle Digestive Giuliani sono confezionate in una bellissima  scatola metallica in stile vintage che  permette di conservare a lungo il fresco aroma di queste preziose erbe.

Le ho subito provate, hanno un sapore davvero gradevole e mi hanno davvero aiutato a digerire,  da oggi ne terrò una scatola con me per ogni evenienza. 

 

 

 

Gluten Free/ Senza categoria

Giusto Senza Glutine

Oggi affrontiamo un argomento serio, parliamo un po’ di Celiachia

La Celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, complesso proteico contenuto in molti cereali (come frumento, farro, segale, kamut, orzo e altri cereali minori).

Il glutine si trova in pane, pasta, biscotti, pizza e in ogni altro alimento prodotto con tali cereali.

Il glutine è in grado, poiché possiede caratteristiche uniche non eguagliabili  di trattenere le bolle di gas nell’impasto attraverso la formazione della maglia glutinica.

Questa capacità unita a quelle di coesione, omogeneità, viscoelasticità e tenacia permette di avere un prodotto soffice ed elastico, gradevole al palato.

Pensate che in Italia ogni anno vengono effettuate oltre 15.000 nuove diagnosi e nascono quasi 3.000 nuovi celiaci, con un incremento del 13% su base annuale.

Oltre alle persone affette da celiachia secondo autorevoli studi, sempre più italiani soffrono di disturbi che potrebbero essere riconducibili alla sensibilità al glutine .

Essere sensibili al glutine significa avere sintomi simili a quelli della celiachia senza però essere affetti da questa patologia e si tratta di un problema di larga diffusione.

Ad oggi, non c´è cura farmacologica per la celiachia.

L´unica terapia efficace prevede l´eliminazione del glutine dalla dieta.

Questo significa sostituire le farine che contengono glutine, in primis il frumento, con farine alternative presenti in natura quali riso, grano saraceno, mais, miglio, sorgo.

L’ attenersi ad un regime alimentare senza glutine diminuisce il rischio di complicanze a lungo termine come l´anemia, l´osteoporosi, alcune forme di tumore e disturbi al sistema nervoso.

Fortunatamente oggi grazie ad aziende come Giuliani  per chi è intollerante al glutine è possibile seguire una dieta corretta senza dover rinunciare al gusto.

 Giuliani è un punto di riferimento per l’alimentazione speciale,  la 4° azienda del mercato senza glutine in farmacia con oltre 50.000 consumatori fidelizzati.

Giusto Senza Glutine offre una vastissima l linea di prodotti , uno dei più completi  assortimenti nel mondo dei prodotti senza glutine.

Oltre 100 specialità, prodotti innovativi ,di qualità e sicuri perchè notificati dal ministero della salute.

Dietro ad ogni prodotto c’è la passione per la ricerca e l’innovazione. tenendo sempre  presente quali sono i gusti e i bisogni del consumatore e i nuovi trend del mercato.

Inoltre grazie alle numerose e costanti campagne promozionali  trovate  i prodotti della Linea Giusto Senza Glutine  a prezzi davvero vantaggiosi. 

 

Non serve essere per forza intolleranti al glutine per gustarsi i prodotti Giuliani della Linea Giusto senza glutine, chiunque può mangiarli perchè sono davvero buoni  e non hanno nulla da invidiare ai prodotti con il glutine!

Io ho avuto il piacere di provare alcuni prodotti della linea e sono rimasta davvero  colpita dalla loro  bontà.

lineagiustosenzaglutine

Ecco i miei Chicken Wrap preparati con la Piadina Wrap all’avena della linea Giusto senza Glutine

ripiene con crema di avocado, pollo saltato in padella e pomodorini. una vera bontà.

 

In ogni prodotto della Linea Giusto Senza Glutine trovate 3 ingredienti:

Gusto, Amore, Qualità

 

Tra i miei preferiti il Pan leggero Croccante, fette friabili da spezzare o spalmare, sfiziose con il salato e delicate con il dolce.

Le Comete Snack, barrette di riso soffiato al cacao con tante deliziose stelline di zucchero e una golosa base di cioccolato al latte, irresistibili!!!

E per colazione i miei preferiti sono i Cereal Frò all’avena e Grano Saraceno, frollini rustici con fiocchi d’avena, zucchero di canna e farina di grano saraceno.

 

Post scritto in collaborazione con Giuliani

 

 
Breakfast/ Dolci

Banana Bread

plumcake-banana
 

Il Banana Bread, tipico plumcake alla banana di origine americana.

Morbido, profumato e semplicissimo da preparare, provato per caso è entrato di diritto nella top ten dei miei dolci preferiti.

plumcake-banana

Ricetta

Ingredienti:

250g Farina 00
115g Zucchero
90g Burro
2 Uova
1/2 bacca di vaniglia
1/2 Bustina di lievito in polvere
2 Banane mature
Cannella in polvere q.b.
Un pizzico di Sale

Procedimento :

Lavorate il burro con lo zucchero usando la planetaria ( vanno benissimo delle semplici fruste ) unite le uova e sempre mescolando la farina, il lievito e i semi della bacca di vaniglia, le banane tagliate a rondelle, la cannella ed il pizzico di sale. Lavorate bene il tutto fino ad ottenere un impasto ben amalgamato.
Imburrate e Infarinate uno stampo da plumcake, versate il nostro impasto e infornate a 170° per 40 minuti circa ( il forno va preriscaldato) sfornate e lasciate  intiepidire.
Servite il banana bread tagliato a fette con il miele , della crema di nocciole o mangiatelo così com’è 🙂

plumcake-banana

 

 

 

Ricette dal Mondo

Latti da mangiare 4.0

club-sandwich

Anche quest’anno ho il piacere di partecipare al contest Latti da mangiare 4.0 

indetto dalla Storica Fattoria Il Palagiaccio.

Ai partecipanti al contest è stato chiesto la creazione di un menù di due portate (dolce e salato) lasciandosi ispirare dalla cucina statunitense o fusion orientale, cercando di dare risalto ad alcuni dei  buonissimi formaggi  del Palagiaccio:

Per il contest  ho scelto di cimentarmi con la cucina statunitense e visto il periodo ho scelto dei piatti tradizionali ma freschi adatti alla stagione estiva.

Per la ricetta salata ho preparato un Club Sandwich.

club-sandwich

Tra le tante storie sulle origini di questo panino la più famosa narra che sarebbe nato nelle cucine del Saratoga Club House , un club d’elite per soli uomini , un altra storia meno ricercata racconta che il club sandwich è semplicemente nato nella cucina di un ricco signore che rincasato affamato a tarda  notte e senza servitù a disposizione si preparò un panino veloce con tutto quello che trovò  nella sua cucina.

Potrei continuare ancora con altre storie sulle origini di questo panino, ma alla fine resta il fatto che il Club Sandwich è considerato il panino più famoso d’America.

Per la ricetta dolce ho preparato un Cheesecake senza cottura, 

waffle-cheesecake

 

Il cheesecake è la torta al formaggio più famosa d’america. la versione più conosciuta è senza dubbio la New York Cheesecake ma esistono tantissime varianti io per il contest ho preparato una Waffle cheesecake senza cottura, di fatto ho semplicemente sostituito la base di biscotti con dei golosissimi waffle.

Print Recipe
Club Sandwich
Il panino più famoso d'America
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Istruzioni
  1. Rosolate bene la pancetta in un padellino, appena diventa croccante mettete da parte.
  2. Tostate le fette di pane. Sulla prima fetta mettete la lattuga,il pomodoro, il formaggio a fette e il tonno di firenze. Coprite con una fetta di pane.
  3. continuate con la pancetta tostata e la salsa alla senape coprite con la restante fetta di pane.
  4. Tagliate a metà il vostro sandwich fermate il tutto con uno stecchino e servite.

 

club-sandwich

club-sandwich

 

 

 

 

Print Recipe
Waffle Cheesecake
Il più classico dei dolci americani con una golosa base di waffle.
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Istruzioni
  1. Preparate i waffle. Lavorate il burro con lo zucchero e l'estratto di vaniglia. Unite l'uovo, poi la farina setacciata con il lievito. Lavorate il tutto con una spatola.
  2. Unite a filo il latte sempre mescolando fino ad ottenere un composto liscio ma sostenuto, un po' più denso di una pastella.
  3. Cuocete i Waffle con l'apposito attrezzo e mettete da parte.
Per la crema al formaggio
  1. Mescolate il mascarpone la ricotta con lo zucchero e l'estratto di vaniglia.
  2. Montate a neve la panna e unitela alla crema di mascarpone e ricotta aiutandovi con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto.
  3. Ammollate in un po' d'acqua la gelatina , scioglietela nel microonde o in un pentolino e facendo attenzione unitela alla crema preparata. Mescolate bene.
  4. Preparate la base del cheese cake disponendo dentro un cerchio da pasticceria sistemato su un piatto da portata i waffle messi da parte.. Coprite con la crema preparata, livellate bene e mettete in frigo a riposare per un minimo di 4 ore.
  5. Al momento di servire, togliete l'anello da pasticceria decorate con un paio di cucchiai di marmellata di mirtilli leggermente scaldata, frutti di bosco e quadratini di blu mugello.

 

waffle-belga

 

waffle-cheesecake

waffle-cheesecake