Clafoutis di Michel Roux
Il Clafoutis è un dolce tradizionale della cucina francese, originario della regione di Limousin, il più famoso è il clafoutis alle ciliegie che in Francia preparano con le ciliegie selvatiche intere ,nocciolo compreso.
    Porzioni
    6/8persone
    Porzioni
    6/8persone
    Ingredienti
    Per la Brisèe:
    Per il Clafoutis:
    Istruzioni
    1. Lavorate con la punta delle dita il burro il sale e lo zucchero. unite l’uovo e piano piano incorporate la farina fino ad ottenere un impasto grumoso. aggiungete il latte, lavorarate fino a rendere l’impasto liscio. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo a riposare.
    2. Lavate e snocciolate le ciliegie.
    3. In una ciotola unite l’uovo alla farina mescolando con una frusta ma senza lavorare troppo. Aggiungete il burro fuso e il liquore se avete scelto di metterlo, infine unite il latte e i semi di vaniglia.
    4. Tirate fuori dal frigo l’impasto per la brisèe, stendetelo con l’aiuto di un mattarelo e ricoprite con esso una teglia con anello apribile di 18 cm di diametro e 2,5 cm di altezza.Mettete a riposare in frigo per una ventina di minuti. Bucherellate il fondo del guscio con i rebbi di una forchetta, rivestite il fondo con un disco di carta forno riempite con dei pesetti e cuocete il guscio in bianco in forno a 180° per 15 minuti. Togliete i pesetti e infornate per altri 5/10 minuti. Sfornate alzate la temperatura del forno a 200°
    5. Distribuite le ciliege nel guscio di pasta brisèe, ricoprite con la pastella, che deve arrivare fino al bordo del guscio. Infornate per 25 minuti circa fino a che la superfice non si colora. fate la prova stecchino per avere la certezza che il clafoutis sia cotto bene. Sformate su un piatto da portata spolverate con zucchero a velo e servite caldo.