Senza categoria

Vellutata di Topinambur

Si scrive Topinambur ma si pronuncia Topinambò.

In Canada lo chiamano Girasole,gli inglesi lo conoscono come Carciofo di Gerusalemme, per altri è  la Rapa tedesca.

È un tubero della famiglia dei Girasoli originario del Nord America, sembra una patata bitorzoluta ma ha il sapore di un carciofo.

In passato era considerato una valida alternativa alle patate, poi dopo la fine della seconda guerra mondiale fu abbandonato e scomparve progressivamente  dalle tavole degli italiani per farne ritorno (direi per fortuna) negli ultimi anni.

 

Vellutata di Topinambur

Può essere consumato crudo, semplicemente condito con olio e limone oppure cotto proprio come fosse una patata, può essere aggiunto a zuppe, può diventare contorno di  un piatto di carne o pesce, condimento per un primo, potete preparaci perfino delle chips croccanti.

Sono davvero infinite le possibilità.

 

Vellutata di Topinambur (2)

Non vi ho messo curiosità?

Io ho preparato una vellutata per tutta la famiglia a cui ho aggiunto per dare un po’ di colore della bresaola croccante. 

 

 

 

 

Vellutata di Topinambur
Autore: 
Recipe type: Gluten free
Cuisine: Light
 
Ingredienti
  • 5 Topinambur
  • 1 Scalogno
  • Olio extra vergine d'oliva
  • 2 bicchieri d'acqua
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • 50 g Bresaola
Istruzioni
  1. Sbucciate il Topinambur, sciacquatelo sotto l'acqua corrente e tagliatelo a tocchetti.
  2. In un tegame soffriggete lo scalogno con un filo d'olio, aggiungete il topinambur salate e pepate e lasciate insaporire per un paio di minuti a fiamma dolce, aggiungete due bicchieri scarsi di acqua ( dipende dalla quantità di topinambur) coprite con un coperchio e cuocete per 15/20 minuti.
  3. nel frattempo in un padellino antiaderente abbrustolite le fette di bresaola, devono diventare croccanti.
  4. Passate il topinambur adesso cotto al minipimer . Servite dentro a delle ciotoline completando con delle briciole di bresaola tostate, prezzemolo e un filo d'olio.

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    silvia
    14 marzo 2016 at 18:36

    La prima volta che ho comprato il topinambur non ero affatto sicura che mi sarebbe piaciuto! ma ha il sapore delicato dei carciofi e mi piace davvero tanto! una vellutata poi è l’ideale per questo tubero! pensare che una volta era il cibo dei poveri e adesso invece lo vendono a prezzi direi non indifferenti! complimenti! Silvia

  • Reply
    Silvia
    21 marzo 2016 at 9:58

    ho scoperto il topinambur proprio grazie al mio blog e mi piace tanto, ne ho un pochino anche in frigorifero quasi quasi provo questa vellutata!! Un abbraccio SILVIA

  • Leave a Reply

    Rate this recipe: