Browsing Tag:

Aperitivo

Antipasti/ Aperitivo/ Fingerfood

Sfince salate con mousse di avocado e salmone

Sfince-salate-mousse-avocado-salmone

Le Sfince salate con mousse di avocado e salmone sono un idea sfiziosa e alternativa per gustare i bignè.

Soprattutto se come me amate il salato più del dolce.

 

since-salate-avocado-salmone

Il bello della pasta delle sfince che poi non è altro che pasta choux  è che si puo farcire indifferentemente sia con un ripieno dolce che con uno salato.

La ricetta usata per queste sfince salate è infatti la stessa usata per le Sfince di San Giuseppe

ho solo cambiato il ripieno preferendone stavolta uno salato, una velocissima mousse di avocado completata con delle fette di salmone affumicato. 

since-salate-avocado-salmone

Print Recipe
Sfince salate con mousse di avocado e salmone
Bignè di pasta choux ripieni con una velocissima mousse di avocado e salmone
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per il ripieno
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per il ripieno
Istruzioni
  1. In un pentolino portate a bollore l'acqua con il burro e il sale. Raggiunto il bollore allontanate dal fuoco e unite la farina in una sola volta. Rimettete sul fuoco e mescolate energicamente fino a quando l'impasto non si staccherà dalle pareti ( ci vorranno pochi secondi )
  2. Lasciate raffreddare quindi unite le uova uno alla volta ( l'uovo deve essersi completamente assorbito prima di inserire l'altro). Per questa operazione usate la planetaria o simili perchè a mano è veramente faticoso. Unite infine il lievito o il bicarbonato e mescolate con una spatola. L'impasto deve risultare a questo punto liscio e lucido.
  3. Scaldate l'olio in una pentola a bordi alti, portatelo ad una temperatura di 180° circa. Tuffate a cucchiaiate l'impasto nell'olio caldo ( mai più di 4 per volta). Girate spesso le sfince con l'aiuto di un cucchiaio e sbattetele leggermente mentre cuociono in modo che si gonfino bene.
  4. Una volta fritte,fatele asciugare su carta assorbente e tenetele da parte.
  5. Lavorate nel mixer la polpa dell'avocado con la robiola, l'olio, il sale e il pepe. Con la mousse ottenuta farcite le sfince completate con dei ciuffi di salmone affumicato e servite

 

sfince-salate-avocado-salmone

Antipasti/ Aperitivo/ Fingerfood

Cannoncini di sfoglia al prosciutto cotto

cannoncini-sfoglia-prosciutto

Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce, perfetta quando vi viene voglia di qualcosa di buono e avete poco tempo:

I Cannoncini di sfoglia al prosciutto cotto.

 

cannoncini-sfoglia-prosciutto-cotto

 

Un idea carina carina da servire per un aperitivo in casa con amici, un buffet ,una festa di compleanno o come antipasto.

Potete prepararli per più occasioni, saranno sempre ben graditi.

Potete variare il ripieno, per esempio sostituendo il prosciutto con del tonno o del salmone affumicato, io li amo anche in versione vegetariana con i peperoni,zucchine o erbe aromatiche.

C’è n’è per tutti i gusti 🙂

 

cannoncini-sfoglia-prosciutto

 

Print Recipe
Cannoncini di sfoglia al prosciutto cotto
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliate la pasta sfoglia in strisce larghe 1 cm circa. Arrotolatele intorno ai cannoli di metallo che avrete precedentemente imburrato, sovrapponendo leggermente le strisce di sfoglia.
  2. Disponete i cannoli di sfoglia ben distanziati tra loro su una placca da forno ricoperta con carta forno. Spennellate i cannoli con un tuorlo d'uovo e cospargete con semi di sesamo e semi di papavero.
  3. Cuocete in forno caldo a 180° per una decina di minuti. Fate raffreddare completamente prima di estrarre i cannoli di sfoglia, altrimenti si possono rompere.
  4. Nel mixer frullate il prosciutto con la robiola e un pizzico di sale. Unite un po' di panna ( un cucchiaio alla volta) se la mousse appare molto densa, fino a raggiungere la consistenza desiderata. La mousse deve essere morbida ma sostenuta.
  5. Farcite i cannoli con la mousse di prosciutto aiutandovi con una sac a poche. Fatelo poco prima di servirli così i cannoli di sfoglia resteranno croccanti.

 

 

Antipasti/ Aperitivo/ Torta Salata

Torta salata con formaggio e coste di bietole

Torta-salata -formaggio-coste-bietole

Torta salata con formaggio e coste di bietole.

 Un idea sfiziosa per consumare le coste delle bietole in modo alternativo. 

Soprattutto se come me trovate le bietole con le coste colorate che oltre ad essere buone si prestano a preparazioni gradevoli anche visivamente.

Tortasalataconformaggioecostedibietole

La Torta salata con formaggio e coste di bietole è una di quelle ricette perfette da portare in tavola per un aperitivo, un brunch o una cena informale tra amici.

E come la maggior parte delle ricette che mi piace proporvi qui sul blog si presta a numerose varianti nel ripieno.

ve ne suggerisco alcune nelle note.

Tortasalataconformaggioecostedibietole

Print Recipe
Torta salata con formaggio e coste di bietole
Torta salata con ripieno di coste di bietole e formaggio
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate e tagliate le coste, cercando di adattare la misura alla teglia che avete intenzione di usare per cuocere la vostra torta salata.
  2. Sbollentatele per un paio di minuti non di più. Scolatele bene e ripassatele in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Salate e mettete da parte.
  3. Stendete la pasta sfoglia sul vostro stampo, io ho scelto uno stampo da crostata rettangolare. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Spolverate il fondo con il parmigiano e ricoprite con il formaggio tagliato a fette.
  4. Completate con le coste di bietole, sistemandole in modo di alternare i colori e ottenere un risultato gradevole alla vista.
  5. Cuocete in forno a 180° per 15/20 minuti circa.
Recipe Notes

Potete arricchire il ripieno di questo torta con la ricotta fresca, lavoratela con il parmigiano e date una nota di freschezza unendo della buccia grattugiata di limone.

Vanno benissimo tutti i tipi di formaggi freschi, robiola,stracchino ecc.

 

Antipasti/ Fingerfood/ Torta Salata

Torta sette vasetti salata al salmone

torta sette vasetti salata

La Torta sette vasetti la conoscete tutti ormai .

Oggi vi propongo la versione salata, una golosissimo sfizio , velocissima da preparare e anche un ottimo svuota frigo.

Non vi servirà nemmeno una bilancia per prepararla perchè come vi suggerisce il nome tutti gli ingredienti si pesano con un vasetto.

Partendo dalla ricetta  base potrete completarla con tutto quello che vi suggerisce la fantasia o il vostro frigo e il gioco è fatto.

Ottima con i salumi, deliziosa con le verdure.

 

 

 

La torta sette vasetti salata, può trasformarsi in ottimo salva cena oppure in stuzzichino per i vostri aperitivi,perfetta per picnic e scampagnate,  insomma potete davvero farci quello che volete.

Io alla mia ho aggiunto del salmone affumicato che avevo in frigo, a casa l’hanno divorata 😉

 

Print Recipe
Torta sette vasetti salata al salmone
Torta sette vasetti salata al salmone
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente versate le uova e il vasetto di yogurt e mescolate bene con una frusta.
  2. Unite il latte , l'olio, la farina ,il parmigiano infine il lievito e lavorate bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  3. Aggiungete il salmone tagliato a pezzetti , il cheddar e la provala a tocchetti e completate con qualche filo di erba cipollina tritato e scorza di limone grattugiata. Versate in uno stampo da forno ( io ne ho usato uno da ciambella di 24 cm di diametro)
  4. Cuocete in forno a 180° per 40/45 minuti o comunque fino a cottura ultimata.
Recipe Notes

È possibile cuocere la torta sette vasetti salata anche nel Forno Versilia.

Aperitivo/ Essiccatore/ Vegan/ Verdure

Chips Vegetali

chips-vegetali

Le Chips vegetali  sono state per me una bellissima scoperta,uno snack salutare che appaga il palato senza sensi di colpa 😉

Croccanti verdure da sgranocchiare come fossero patatine da soli o in compagnia, con il valore aggiunto che piacciono tanto anche ai bambini, il mio ne va matto.

Le Chips Vegetali ormai sono facilmente reperibili nei supermercati, ma  gli amanti del fatto in casa come me saranno felici di sapere che è possibilissimo prepararli da se,nel forno tradizionale o meglio ancora nell’essiccatore se ne avete uno.

Io le ho preparate nell’essiccatore, che ho comprato di recente e con il quale mi sto davvero divertendo a sperimentare.

 sSno una delle prime ricette preparate con l’essiccatore e ne sono rimasta entusiasta.

Il vantaggio dell’ uso di un essiccatore  sta nel fatto che  i cibi conservano inalterate le loro proprietà nutritive e il loro sapore originale.

Non vi resta che provarle e capire se vi piacciono tanto quanto piacciono a me 🙂

 

 

Print Recipe
Chips Vegetali
Gustose e salutari patatine di verdure
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate le verdure. Con una mandolina affettate la zucca e la barbabietola. Prendete le foglie più piccole e tenere del cavolo nero.
  2. Condite le verdure con olio sale e rosmarino ( condite la zucca a parte per evitare che al contatto con la barbabietola cambi colore)
  3. Disponete le verdure condite sui cestelli del'essiccatore senza sovrapporle o in alternativa su una teglia coperta di carta forno. Fate essiccare secondo il programma della vostra macchina.
  4. Se usate il forno a 150° in modalità ventilata rigirandole ogni 30 minuti circa fino a quando non saranno croccanti.
Recipe Notes

Le Chips di verdure si conservano per giorni in un vaso di vetro a chiusura ermetica.