Browsing Tag:

Contest

Ricette dal Mondo

Latti da mangiare 4.0

club-sandwich

Anche quest’anno ho il piacere di partecipare al contest Latti da mangiare 4.0 

indetto dalla Storica Fattoria Il Palagiaccio.

Ai partecipanti al contest è stato chiesto la creazione di un menù di due portate (dolce e salato) lasciandosi ispirare dalla cucina statunitense o fusion orientale, cercando di dare risalto ad alcuni dei  buonissimi formaggi  del Palagiaccio:

Per il contest  ho scelto di cimentarmi con la cucina statunitense e visto il periodo ho scelto dei piatti tradizionali ma freschi adatti alla stagione estiva.

Per la ricetta salata ho preparato un Club Sandwich.

club-sandwich

Tra le tante storie sulle origini di questo panino la più famosa narra che sarebbe nato nelle cucine del Saratoga Club House , un club d’elite per soli uomini , un altra storia meno ricercata racconta che il club sandwich è semplicemente nato nella cucina di un ricco signore che rincasato affamato a tarda  notte e senza servitù a disposizione si preparò un panino veloce con tutto quello che trovò  nella sua cucina.

Potrei continuare ancora con altre storie sulle origini di questo panino, ma alla fine resta il fatto che il Club Sandwich è considerato il panino più famoso d’America.

Per la ricetta dolce ho preparato un Cheesecake senza cottura, 

waffle-cheesecake

 

Il cheesecake è la torta al formaggio più famosa d’america. la versione più conosciuta è senza dubbio la New York Cheesecake ma esistono tantissime varianti io per il contest ho preparato una Waffle cheesecake senza cottura, di fatto ho semplicemente sostituito la base di biscotti con dei golosissimi waffle.

Print Recipe
Club Sandwich
Il panino più famoso d'America
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Istruzioni
  1. Rosolate bene la pancetta in un padellino, appena diventa croccante mettete da parte.
  2. Tostate le fette di pane. Sulla prima fetta mettete la lattuga,il pomodoro, il formaggio a fette e il tonno di firenze. Coprite con una fetta di pane.
  3. continuate con la pancetta tostata e la salsa alla senape coprite con la restante fetta di pane.
  4. Tagliate a metà il vostro sandwich fermate il tutto con uno stecchino e servite.

 

club-sandwich

club-sandwich

 

 

 

 

Print Recipe
Waffle Cheesecake
Il più classico dei dolci americani con una golosa base di waffle.
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Istruzioni
  1. Preparate i waffle. Lavorate il burro con lo zucchero e l'estratto di vaniglia. Unite l'uovo, poi la farina setacciata con il lievito. Lavorate il tutto con una spatola.
  2. Unite a filo il latte sempre mescolando fino ad ottenere un composto liscio ma sostenuto, un po' più denso di una pastella.
  3. Cuocete i Waffle con l'apposito attrezzo e mettete da parte.
Per la crema al formaggio
  1. Mescolate il mascarpone la ricotta con lo zucchero e l'estratto di vaniglia.
  2. Montate a neve la panna e unitela alla crema di mascarpone e ricotta aiutandovi con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto.
  3. Ammollate in un po' d'acqua la gelatina , scioglietela nel microonde o in un pentolino e facendo attenzione unitela alla crema preparata. Mescolate bene.
  4. Preparate la base del cheese cake disponendo dentro un cerchio da pasticceria sistemato su un piatto da portata i waffle messi da parte.. Coprite con la crema preparata, livellate bene e mettete in frigo a riposare per un minimo di 4 ore.
  5. Al momento di servire, togliete l'anello da pasticceria decorate con un paio di cucchiai di marmellata di mirtilli leggermente scaldata, frutti di bosco e quadratini di blu mugello.

 

waffle-belga

 

waffle-cheesecake

waffle-cheesecake

Antipasti/ Fingerfood/ Primi/ Senza categoria

Latti da Mangiare 3.0 La Mia proposta

 

Oggi vi parlo del Mugello ma non di corse, motori e Valentino Rossi.

Ma della Storica Fattoria Il Palagiaccio  

Un caseificio artigianale situato nel cuore delle colline toscane del Mugello

Per la precisione del contest Latti da Mangiare 3.0

Un contest rivolto ai foodblogger, il cui compito era la creazione di un percorso gastronomico accostando una selezione di formaggi della fattoria:

Il Gran Mugello  ,

Il Blu Mugello

Il Fior di Mugello

ad alcuni ingredienti da scegliere tra due percorsi specifici:

Bosco: Cinghiale, Cervo, Capriolo, Lumache, Funghi, Tartufo Bianco o Nero, Mirtilli.
Mare: Cozze, Cannolicchi, Astice, Ostriche, Scampi, Pesce Azzurro, Alghe, Avocado, Limone.

Mi sono lasciata ispirare dagli ingredienti di mare complice sicuramente l’estate e le vacanze  al mare.

Ho creato un menù fresco adatto ad un pranzo o una cena informale tra amici. 

Ecco a voi le mie proposte:

crostata salata

 

Print Recipe
Bocconcini di Alici
Rotolini di acciughe ripieni
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Istruzioni
  1. Aprite le Alici a libro. Lavatele in acqua e aceto.
  2. In una ciotola mescolate la ricotta, la mollica di pane,il Gran Mugello a dadini, i pinoli,l'aglio,il prezzemolo e la maggiorana tritati. Unite l'uovo, salate e pepate.
  3. Distribuite con l'aiuto di un cucchiaino il composto ottenuto su ogni alice e arrotolatela su stessa. Sistemate i rotolini ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno,condite con un filo d'olio e infornate a 190° per 10 minuti circa. ottime sia calde che fredde.

 

crostata salata

 

 

Print Recipe
Insalata di Fusilli con crema di Avocado, Peperoni verdi e Blu Mugello
Una gustosa insalata di pasta
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lessate i fusilli, scolateli al dente. Conditeli con un filo d'olio e lasciateli raffreddare.
  2. Tagliate il peperone a fiammifero, mettetelo in una ciotola e conditelo con un filo d'olio, l'aceto bianco e un pizzico di sale.
  3. Schiacciate la polpa di avocado con una forchetta, riducetela a crema e conditela con olio,succo e buccia grattugiata di limone.
  4. In un padellino fate appassire con un filo d'olio la cipolla tagliata a listarelle.
  5. Tagliate a dadini il blu mugello.
  6. Raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola insieme ai fusilli ormai freddi. mescolate bene. Completate con un giro d'olio e qualche fogliolina di menta e basilico.
  7. Lasciate riposare per un oretta prima di servire.

 

 

Antipasti/ Primi/ Senza categoria/ Verdure

Noodles di verdure con mousse di ricotta alla Senape

È arrivato il momento di farvi conoscere la seconda ricetta che ho preparato per il contest MAILLELOVERS indetto da Maille in collaborazione con IFood.
Nella prima ricetta ho abbinato il Tonno alla Senape Maille al Pepe Verde.
Per la mia seconda proposta ho scelto di utilizzare la Senape Maille all’Antica   che con i suoi grani croccanti rende speciale la mia mousse di ricotta che ho abbinato a  dei noodles di verdure.

Un piatto leggero ma saporito al tempo stesso.

Noodles di verdure 

È un piatto che si prepara velocemente, le verdure vanno appena sbollentate

 e anche per la mousse bastano un paio di fruste e il gioco e fatto.

Può essere servito in mini porzioni come antipasto o come ho fatto io come un vero e proprio primo.

Noodles di verdure

Print Recipe
Noodles di verdure con mousse di ricotta alla Senape
Spaghetti di verdure con mousse di ricotta alla senape
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per la Mousse
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per la Mousse
Istruzioni
  1. Lavate le verdure e riducetele a strisce sottili come fossero spaghetti, aiutandovi con un coltello o meglio ancora con uno spiralizzatore se lo avete.
  2. Sbollentate i vostri noodles di verdure per un minuto appena. Devono restare croccanti. Scolateli bene, trasferiteli in una ciotola e salateli. In un padellino fate soffriggere uno spicchio d'aglio e le foglie di basilico. Mettete le foglie di basilico da parte, eliminate l'aglio e con l'olio aromatizzato condite i noodles.
  3. Montate la panna a neve con una planetaria o simili. Setacciate la ricotta e con l'aiuto di uno spatola incorporatela alla panna montata. Unite un cucchiaio o due di senape e un pizzico di sale. Amalgamate bene il tutto.
  4. Sistemate i noodles di verdure sul fondo di ogni piatto, aggiungete una quenelle di mousse di ricotta alla senape e completate con le foglie di basilico croccanti.
 

Noodles di verdure

 Spero questo piatto vi piaccia tanto quanto è piaciuto a me 😉

Noodles di verdure 

 

 

Senza categoria

Rotolini di Pasta Fillo ripieni di Sbrinz, miele e Pistacchi

La mia seconda ricetta per il Contest dei Formaggi Svizzeri 
 Swiss Cheese Parade 
In collaborazione con Teresa del blog Peperoni e Patate
 
 

 

 
 
Rotolini di Pasta Fillo con Sbrinz, Miele e Pistacchi
 
 
 
ingredienti:
10 quadrati di Pasta Fillo da 10 cm
Sbrinz
Miele
Pistacchi non salati
Burro fuso
 
 
 
 
Preparate il ripieno dei nostri rotolini, tagliando a quadratini lo Sbrinz, tritando i Pistacchi e unendo il tutto con il miele. 
Per le dosi sono andata ad occhio, potete bilanciare i tre ingredienti come più vi piace ,aumentando o diminuendo i tre ingredienti a vostro piacimento.
Stendete un quadrato di pasta Fillo sul piano di lavoro, spennellate il foglio con il burro fuso, distribuite un po’ di ripieno e formate  il vostro rotolino.
Fate lo stesso con gli altri fogli di pasta fillo.
Disponete i rotolini su una placca rivestita di carta forno spennelateli con altro burro fuso e cuocete in forno per 10 minuti a 180° .
Servite tiepidi.P.s: a questo link troverete un video con tante idee sfiziose con la pasta fillo ,ma soprattutto vi sarà d’aiuto per capire come formare il rotolino.

 
 
 
 
 
Senza categoria

Mini Burger con Peperoni Grigliati e Le Gruyère

Lo “Street Food”   rappresenta l’essenza gastronomica  di un luogo e lo caratterizza. 
La parola Street food mi fa subito pensare a Palermo , alle Arancine ,al panino “Ca Meusa” alle Panelle,
i sapori familiari della mia terra e poi penso a Firenze e al panino con il Lampredotto, Roma e la  Porchetta solo per fare alcuni esempi.
Lo Street Food è anche  il tema dell’ultimo Contest dei Formaggi Svizzeri:
Swiss Cheese Parade in collaborazione con Teresa titolare del blog Peperoni e Patate
 
 
 
Partecipo al contest con   dei Mini Burger che ben si prestano alla filosofia dello street food ,piccoli, pratici da mangiare in qualsiasi momento, in piedi ,seduti, da soli o in compagnia.
 
 
Mini Burger con Peperoni Grigliati e Le Gruyère
 
Ingredienti:
 
Piccoli Panini al latte
Carne Trita sceltissima (io Scottona)
Peperoni Grigliati
Le Gruyère
Olio Extra vergine d’Oliva
Sale e Pepe
 
 Per i palati forti:
Anelli di Cipolla
 
 
                           Grigliate i peperoni riduceteli a filetti e condite con sale e un filo d’olio
Con l’aiuto di un coppapasta formate dei piccoli Hamburger con la carne trita e cuoceteli su una piastra calda pochi minuti per lato, salate e pepate.
Tagliate a metà i panini adagiate sopra la prima  metà  l’hamburger i filetti di peperone e Le Gruyère completate con gli anelli di cipolla se siete tra i coraggiosi, Chiudete con la seconda metà del panino e servite.