Browsing Category

Ricette dal Mondo

Lievitati/ Pane/ Ricette dal Mondo

Flatbread alla griglia

flatbreadgriglia

Il Flatbread letteralmente “pane piatto” è un pane antichissimo poco lievitato e cotto in padella.

Le origini del Flatbread risalgono a 14 mila anni fa, ne sono state trovate tracce recentemente in Giordania durante uno scavo archeologico.

Il Flatbread si sarebbe poi diffuso in tutto il mondo in diverse versioni, merito della semplicità di preparazione e di una cottura veloce.

flatbreadgrigliato

la ricetta del Flatbread che vi propongo è la Recake di questo mese .

Non potete assolutamente perderla

Print Recipe
Flatbread alla griglia
Flatbread letteralmente pane piatto cotto in padella
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per il burro all'aglio
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per il burro all'aglio
Istruzioni
  1. In una ciotola ampia (della planetaria, se la usatunite la farina e il sale. Aggiungete anche il lievito e mescolate. Fate la fontana al centro e unite l’acqua, il miele e l’olio. Date una mescolata usando un mestolo di legno. Lavorate l’impasto su un piano leggermente infarinato, per una decina di minuti (5 minuti con gancio, se usate la planetaria). Trasferite l’impasto in una ciotola leggermente unta. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio (ci vorrà circa un’ora).
  2. Preriscaldate una piastra (possibilmente in ghiso la griglia del barbecue. Ungete la griglia o la piastra con poco olio.
  3. Nel frattempo, dividete l’impasto in 8 pezzi. L’impasto sarà leggermente appiccicoso, quindi ungetevi le mani per lavorarlo, senza aggiungere farina. Allargate l’impasto con la punta delle dita, appiattendolo abbastanza, e conferitegli una forma ovale.
  4. Mettete i pani su un foglio di carta forno unto con poco olio e allargateli ancora. Quando la piastra o la griglia saranno roventi, trasferitevi i pani un paio alla volta.
  5. Cuoceteli per 3-4 minuti per lato. Man mano che saranno cotti avvolgeteli con un canovaccio pulito.
  6. Mentre cuocete i pani, preparate il burro all’aglio. Mettete il burro in una casseruola e unitevi gli spicchi di aglio tritati molto finemente (meglio se con uno spremiaglio). Quando il burro sarà spumeggiante e sentirete l’aroma di aglio, spegnete il fuoco.
  7. Quando tutti i pani saranno pronti spennellateli con il burro all’aglio e completate con un pizzico di sale e prezzemolo tritato.

flatbreadgriglia
Cheesecake/ Dolci/ Ricette dal Mondo

Cheesecake Nutella e Fragole

La stagione delle fragole ormai volge al termine, ma fate ancora in tempo se volete a provare questa squisita cheesecake nutella e fragole che conquisterà tutti grandi e piccini.
 

 
 
 
La cheesecake nutella e fragole è davvero super golosa, sarà impossibile resistere. 
 
Ingredienti:
 
300 g di biscotti secchi
150 g di Burro
400 g di Nutella 
250 g di Mascarpone
250 ml di Panna da montare
50 g di Zucchero al velo
8/10 g di gelatina
Fragole q.b.
 

 
 
 
 
Con queste dosi sono venuti fuori due cheesecake dal diametro di 20.cm l’una.
Tritate i biscotti con l’aiuto del minipimer aggiungete il burro ammorbidito e amalgamate il tutto.
trasferite i biscotti sminuzzati nelle teglia che avete in precedenza preparate e formate la base del cheesecake compattando bene con le mani o l’aiuto di una spatola . Mettete n frigo a riposare per 1/2 ora circa.
Nel frattempo lavorate il mascarpone e lo zucchero a velo con le fruste aggiungete la nutella  e continuate a lavorare la crema fino a renderla soffice e spumosa. Sciogliete la gelatina in un po’ di panna
in un altro recipiente montate la panna  restante a neve ,quindi unitela alla crema di nutella insieme alla gelatina sciolta con l’aiuto di una spatola cercando di non smontarla.
Prendete la base del vostro cheesecake ricoprite il fondo con le fragole tagliate a rondelle ricoprite il tutto con la crema alla nutella decorate come preferite e mettete il cheesecake in frigo a riposare per almeno 3 ore prima di servire.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Cake/ Cioccolato/ Dolci/ Ricette dal Mondo

Neapolitan brownie cake

La Neapolitan brownie cake è una golosissima torta, nata in america nei primi del 900 nel periodo dell’ emigrazione degli italiani che dal bel paese  portarono in America non  solo pizza e spaghetti ma anche il gelato nei gusti di vaniglia, fragola e cioccolato.

È proprio da questi gusti di gelato che nasce la Neapolitan brownie cake, una base di buonissimo brownie al cioccolato, una mousse alla fragola e ciuffi di meringa italiana per completare. 

 

La Neapolitan brownie cake è anche la ricetta proposta da Recake 2.0 di questo mese.

Dopo aver visto cotanta bellezza non potevo non partecipare.

Print Recipe
Neapolitan brownie cake
La Neapolitan brownie cake è una torta americana con base brownie al cioccolato, mousse alla fragola e meringa Italiana. un tripudio di bontà
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
Ingredienti
Per i Brownie
Per la Mousse di fragole
Per la Meringa italiana
Per decorare
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
Ingredienti
Per i Brownie
Per la Mousse di fragole
Per la Meringa italiana
Per decorare
Istruzioni
  1. Per il Brownie
  2. In una casseruola fondete il burro con lo zucchero e il cacao, mescolando di tanto in tanto finché non è tutto fuso e amalgamato. Mettete da parte e fate intiepidire. Aggiungete al composto la vaniglia, le uova e la farina. Mescolate bene finché non è tutto amalgamato.
  3. Mettete l’impasto in uno stampo a cerniera da 23 cm di diametro, rivestito di cartaforno. Cuocete a 180 gradi per 28 minuti, facendo attenzione a non stracuocerlo. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Rimuovete il brownie dallo stampo, ricoprite quest’ultimo con pellicola trasparente (ancora meglio se avete un rullo di acetato con cui ricoprire i bordi) e rimettete il brownie all’interno.
Per la mousse di fragole
  1. Frullate le fragole fino a ottenere 400 ml di purea. Montate la panna. Mettete la colla di pesce ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Scaldate la purea di fragole con lo zucchero e il succo di limone, togliete dal fuoco e aggiungete la colla di pesce strizzata. Mescolate finché non si sarà sciolta. Fate raffreddare completamente finché la purea non avrà tirato.
  2. Iniziate ad aggiungere la panna montata alla purea di fragole fredda e incorporatela delicatamente. Versate la mousse nello stampo del brownie e fate rapprendere in frigo per circa qualche ora.
Per la meringa italiana
  1. Preparate la meringa italiana. Mettete l’acqua e lo zucchero in una casseruola e portate lo sciroppo a 110 gradi. A questo punto iniziate a montare gli albumi in planetaria. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121 gradi, versatelo a filo sugli albumi, abbassando la velocità della planetaria. Aumentate nuovamente la velocità e continuate a montare finché il composto non si sarà raffreddato. Dovrete ottenere una meringa liscia, bianca e lucida. A questo punto sarà pronta per essere messa in sac à poche.
Costruzione della torta
  1. Una volta rassodata la mousse rimuovete la torta dallo stampo e mettetela sul piatto di servizio. Completate con la meringa e, se volete, fiammeggiate con il cannello.
  2. Decorate a piacere con fragole e fili di cioccolato fuso. Conservate la torta in frigo.
Recipe Notes
  • Non cuocete troppo il brownie, altrimenti si indurirà.
  • Potete fare la base il giorno prima e la mousse il giorno dopo, o potete anche fare brownie e mousse e il giorno del servizio preparare la meringa.
  • Una volta completata la torta, la meringa regge in frigo tranquillamente per un paio di giorni

Carnevale/ Dolci/ Ricette dal Mondo

Semlor Svedesi

I Semlor o Semla sono un dolce tipico dei paesi scandinavi.

La versione più antica dei semlor non era altro che del pane nero intinto nel latte caldo

che intorno alla 500 venivano consumati dalla monarchia ogni martedì da carnevale a Pasqua.

Oggi i Semlor sono dei morbidi panini dolci aromatizzati con il cardamomo, riempiti con una crema al marzapane e panna montata.

I Semlor vengono spesso accompagnati da una tazza di tè o caffè e in Svezia si usa ancora consumare i semlor inzuppandoli nel latte caldo.

Nella versione finlandese la crema di marzapane è sostituita da una confettura di lamponi (Laskiaiispulla).

La versione Danese e Islandese (Fastelavnsbolle) invece è realizzata con pasta sfoglia ripiena di marmellata e panna montata e ricoperto di glassa.

Print Recipe
Semlor Svedesi
I Semlor" sono dei panini farciti con crema, marzapane e panna, tipici dei paesi scandinavi.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Per la Farcia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Per la Farcia
Istruzioni
  1. Mescolate il lievito fresco con il latte a temperatura ambiente, fino a farlo sciogliere, versate il tutto in una ciotola e coprite con pellicola, lasciate riposare per circa 15 minuti, fino a quando non comincerà a fare delle bollicine e si formerà la schiuma.
  2. Versate ora nella ciotola, con il latte, il burro fuso, lo zucchero, metà della farina, il sale, il lievito in polvere e il cardamomo in polvere, aggiungete anche metà dell'uovo sbattuto, l'altra metà servirà per lucidare i panini.
  3. Mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti saranno incorporati, poi unite, poco alla volta la farina rimanente, potreste non doverla usare tutta, l'impasto che dovrete ottenere dovrà essere leggermente appiccicoso, impastate per almeno 5 minuti con la planetaria o 10 minuti a mano. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
  4. Spennellate ogni panino con il restante uovo sbattuto e cuocete per 10-12 minuti o finchè non saranno dorati, sfornate e coprite subito con un canovaccio umido, lasciate raffreddare.
  5. Con un coltello affilato tagliate dei triangoli profondi da ogni panino e teneteli da parte, scavate il panino per circa 1/3 o anche di più e conservate le briciole di impasto in una ciotola.
  6. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo e create dei ciuffi uniformi e abbondanti sulla farcitura di ogni panino, richiudete ogni panino con il suo triangolo e spolverate leggermente con lo zucchero a velo.
Recipe Notes

Il marzapane lo trovate  facilmente al supermercato, in alternativa potete farlo voi tritando 200 g di mandorle con 100 g di zucchero a velo, 100 g di zucchero semolato  e un albume. 

Lasciatelo riposare un oretta in frigo coperto con pellicola prima dell'utilizzo.

 

 

 

 

La ricetta dei Semlor è tratta da Dolci Hygge di Brontë Aurell, proposta del mese scorso di Recake2.0

Ricette dal Mondo

Latti da mangiare 4.0

club-sandwich

Anche quest’anno ho il piacere di partecipare al contest Latti da mangiare 4.0 

indetto dalla Storica Fattoria Il Palagiaccio.

Ai partecipanti al contest è stato chiesto la creazione di un menù di due portate (dolce e salato) lasciandosi ispirare dalla cucina statunitense o fusion orientale, cercando di dare risalto ad alcuni dei  buonissimi formaggi  del Palagiaccio:

Per il contest  ho scelto di cimentarmi con la cucina statunitense e visto il periodo ho scelto dei piatti tradizionali ma freschi adatti alla stagione estiva.

Per la ricetta salata ho preparato un Club Sandwich.

club-sandwich

Tra le tante storie sulle origini di questo panino la più famosa narra che sarebbe nato nelle cucine del Saratoga Club House , un club d’elite per soli uomini , un altra storia meno ricercata racconta che il club sandwich è semplicemente nato nella cucina di un ricco signore che rincasato affamato a tarda  notte e senza servitù a disposizione si preparò un panino veloce con tutto quello che trovò  nella sua cucina.

Potrei continuare ancora con altre storie sulle origini di questo panino, ma alla fine resta il fatto che il Club Sandwich è considerato il panino più famoso d’America.

Per la ricetta dolce ho preparato un Cheesecake senza cottura, 

waffle-cheesecake

 

Il cheesecake è la torta al formaggio più famosa d’america. la versione più conosciuta è senza dubbio la New York Cheesecake ma esistono tantissime varianti io per il contest ho preparato una Waffle cheesecake senza cottura, di fatto ho semplicemente sostituito la base di biscotti con dei golosissimi waffle.

Print Recipe
Club Sandwich
Il panino più famoso d'America
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per la salsa
Istruzioni
  1. Rosolate bene la pancetta in un padellino, appena diventa croccante mettete da parte.
  2. Tostate le fette di pane. Sulla prima fetta mettete la lattuga,il pomodoro, il formaggio a fette e il tonno di firenze. Coprite con una fetta di pane.
  3. continuate con la pancetta tostata e la salsa alla senape coprite con la restante fetta di pane.
  4. Tagliate a metà il vostro sandwich fermate il tutto con uno stecchino e servite.

 

club-sandwich

club-sandwich

 

 

 

 

Print Recipe
Waffle Cheesecake
Il più classico dei dolci americani con una golosa base di waffle.
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Per i Waffle
Istruzioni
  1. Preparate i waffle. Lavorate il burro con lo zucchero e l'estratto di vaniglia. Unite l'uovo, poi la farina setacciata con il lievito. Lavorate il tutto con una spatola.
  2. Unite a filo il latte sempre mescolando fino ad ottenere un composto liscio ma sostenuto, un po' più denso di una pastella.
  3. Cuocete i Waffle con l'apposito attrezzo e mettete da parte.
Per la crema al formaggio
  1. Mescolate il mascarpone la ricotta con lo zucchero e l'estratto di vaniglia.
  2. Montate a neve la panna e unitela alla crema di mascarpone e ricotta aiutandovi con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto.
  3. Ammollate in un po' d'acqua la gelatina , scioglietela nel microonde o in un pentolino e facendo attenzione unitela alla crema preparata. Mescolate bene.
  4. Preparate la base del cheese cake disponendo dentro un cerchio da pasticceria sistemato su un piatto da portata i waffle messi da parte.. Coprite con la crema preparata, livellate bene e mettete in frigo a riposare per un minimo di 4 ore.
  5. Al momento di servire, togliete l'anello da pasticceria decorate con un paio di cucchiai di marmellata di mirtilli leggermente scaldata, frutti di bosco e quadratini di blu mugello.

 

waffle-belga

 

waffle-cheesecake

waffle-cheesecake