Browsing Tag:

Dolci al Cucchiaio

Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Fingerfood

Mousse di ricotta con fragole

mousse-ricotta-fragole

Per togliersi lo sfizio di qualcosa di buono, non servono per forza ricette  complicate, nella maggior parte dei casi quello che serve lo troviamo facilmente all’interno del nostro frigo. È il caso della mousse di ricotta con fragole che vi presento oggi.

mousse-ricotta-fragole

Una ricetta che potrete preparare velocemente e servire subito. 

Una di quelle preparazioni jolly da tirar fuori, per una cena non programmata. tra amici, per ricevere degli ospiti inattesi o semplicemente per una coccola serale.

Va bene sempre 😉

 

mousse-ricota-fragole

Print Recipe
Mousse di ricotta con fragole
Una soffice mousse di ricotta, pronta in due minuti accompagnata da una macedonia fragole. Una semplice bontà che vi conquisterà al primo assaggio.
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
6 persone
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
6 persone
Istruzioni
  1. Lavate le fragole, tagliatele e fette, irroratele con il succo di limone, unite 50 g di zucchero, mescolate e tenete da parte.
  2. Montate a neve la panna.
  3. Lavorate la ricotta con lo zucchero restante e i semi della bacca di vaniglia. Unite la panna montata con l'aiuto di una spatola con movimenti dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il composto.
  4. Prendete dei bicchieri o delle coppette da portata. versate sul fondo le fragole,ricoprite con la mousse di ricotta e mangiate.
Recipe Notes

Potete sostituire le fragole con altra frutta a vostro piacimento.

usate una sac a poche per l'inserimento della mousse in questo modo sopratutto se dovete servirla a degli ospiti la mousse si presenterà bella oltre che buona 😉

 

mousse-ricotta-fragole

 

Classici/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Festività/ Natale/ Senza categoria

Panna cotta al Cioccolato Fondente

pannacotta-cioccolato-fondente

Panna Cotta al cioccolato fondente, un grande classico che si presta a mille declinazioni.

Di solito la panna cotta mi piace nella versione bianca con un velo di caramello  sopra, perchè quello che amo di più è proprio il sapore di latte che si sprigiona in bocca ad ogni cucchiaiata.

 

Stavolta ho fatto uno strappo alla regola, ho aggiunto  del cioccolato fondente alla mia solita ricetta per la panna cotta e ho poi decorato con scorza d’arancia e pistacchio.

Aiutandomi con uno stampo per biscotti a forma di stella sono riuscita a vestire a festa la mia panna cotta che in un attimo si è trasormata in un perfetto dolce natalizio 😉

 

 

Print Recipe
Panna cotta al Cioccolato Fondente
Panna cotta al Cioccolato Fondente
Porzioni
6 persone
Porzioni
6 persone
Istruzioni
  1. Mettete la gelatina ad ammollare in acqua fredda.
  2. In un pentolino versate la panna,lo zucchero e l'estratto di vaniglia e scaldate a fuoco basso. Non appena affiora il bollore togliete subito il pentolino dal fuoco, unite la gelatina ben strizzata e mescolate bene fino a completo scioglimento.
  3. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Unitelo alla panna.
  4. Versate la Panna cotta negli stampini lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferite in frigo per un paio d'ore, cmq fino a completo rassodamento.
  5. Completate con la buccia d'arancia e la polvere di pistacchio prima di gustare.

Cioccolato/ Cucina Light/ Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Gluten Free/ Vegan

Mousse di Cioccolato all’acqua

Mousse-cioccolato-acqua

La Ricetta della mousse al cioccolato all’acqua è stata per me una bellissima scoperta.
Ho sempre amato le mousse al cioccolato, anche se nel mio immaginario era sempre stata una ricetta da concedersi una volta ogni tanto, visto la presenza massiccia di uova, panna e zucchero nella maggior parte delle ricette che finora avevo provato.
Con solo 2 ingredienti invece si può ottenere lo stesso una buonissima mousse e mangiarne a iosa senza avere il ben che minimo senso di colpa.

Moussedicioccolatoall'acqua

Ho scoperto questo particolare esperimento scientifico, si avete capito bene esperimento e non ricetta sul Blog Dario Bressanini Scienza in cucina.
In questo post Bressanini parla degli studi di Hervè This famoso chimico francese e gastronomo molecolare che ha osservato come la materia grassa presente nelle barrette di cioccolato insieme alla leticina di soia a contatto con l’acqua permette di montare il cioccolato così come succede con la panna,
Per far si che succeda però bisogna usare qualche accortezza:
Il cioccolato deve essere fondente almeno al 70% e bisogna fare una proporzione per calcolare la quantità di acqua da aggiungere in base ai grassi presenti in 100g di cioccolato che devono essere il 34% circa rispetto all’acqua
Detto così sembra complicatissimo ma vi assicuro che non lo è.

La Proporzione:

grammi di grassi x 100 :34 = la quantità di acqua da utilizzare

La quantità di grassi la trovate sulla confezione dell vostro cioccolato nella tabella nutrizionale.
Vi faccio un esempio pratico: Sulla tabella nutrizionale della mia tavoletta di cioccolato i grassi presenti erano 39,4,
quindi il calcolo che ho fatto è 39,4 x100 :34 = 115,….
In questo modo ho ottenuto la quantità di acqua da aggiungere a 100 g di cioccolato per ottenere la mousse.
Una volta ottenuto questo dato il gioco è fatto.
Vi rimando al post di Dario Bressanini per una spiegazione più esaustiva 😉

Moussedicioccolatoall'acqua

 

Print Recipe
Mousse di Cioccolato all'acqua
Mousse di Cioccolato all'acqua
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
6/8 persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
6/8 persone
Istruzioni
  1. Sciogliete il cioccolato (200 g io) in una ciotola a bagnomaria. Non appena è tutto sciolto. Unite l'acqua (230 g io) e mescolate con una spatola fino quando non si emulsiona bene.
  2. Lasciate raffreddare bene l'emulsione, potete aiutarvi con una bacinella e del ghiaccio. Una volta raffreddata completamente, montate con le fruste. In pochi minuti magicamente la vostra mousse sarà pronta.
  3. Servite in purezza o con l'aggiunta di quello che più vi piace. frutta secca,panna montata,caramello solo per farvi alcuni esempi. Io stavolta ho aggiunto delle semplici noci.

Ti potrebbero interessare:

Mousse di yogurt con frutti rossi

Mon Cheri mousse

Crostata di Pere con mousse di cioccolato e zenzero

Crostata con frolla alle mandorle e mousse al cioccolato bianco

Cheesecake/ Dolci/ Dolci al cucchiaio

Cheesecake ai Lamponi nel Bicchiere

Arrivati primi caldi cala la voglia di stare dietro ai fornelli, ma non quella di cose buone.
Almeno per me 😉

La voglia di cucinare quella non passa mai,ma con l’arrivo della bella stagione prediligo dei piatti più veloci, che non abbiano bisogno di lunghe cotture meglio ancora se si tratta di piatti freddi.
E questo vale anche per i dolci naturalmente 🙂

Cheesecake ai Lamponi

Il Cheesecake senza cottura fa proprio al caso mio,buono fresco e veloce se non consideriamo i tempi di riposo.
È una preparazione molto versatile che si presta a moltissime varianti.
Questo fine settimana ne ho preparata una versione ai Lamponi e monoporzione ed è proprio quella di cui vi parlo oggi.

Cheesecake ai Lamponi

 Una base di Biscotti, crema al formaggio ai  lamponi, panna montata per guarnire
Sono sparite in un attimo.

Cheesecake ai Lamponi

Print Recipe
Cheesecake ai Lamponi nel Bicchiere
Una golosa cheesecake ai lamponi senza cottura monoporzione
Tempo di preparazione 15/20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
5/& persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15/20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
5/& persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tritate finemente i biscotti con il tritatutto,aggiungete il burro fuso e mescolate bene. Distribuite le briciole di biscotto ottenute sul fondo di 5/6 bicchieri dove volete servire il cheesecake. Tenete da parte.
  2. Lavate e frullate i lamponi meno 5/6 che vi serviranno per la decorazione. Mettete in ammollo 2 fogli di gelatina in 2/3 cucchiai d'acqua e scioglietela sul fuoco o al microonde. lasciate intiepidire e infine unitela alla purea di lamponi mescolando bene.
  3. Lavorate il formaggio con lo zucchero a velo nella planetaria fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa. Montate a neve la panna e unitene 150g alla crema al formaggio, infine aggiungete la purea di lamponi e l'estratto di vaniglia. mescolate con l'aiuto di una spatola fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
  4. Distribuite la crema ai lamponi nei vasetti e mettete in frigo a riposare per un paio d'ore. Al momento di servire completate i bicchieri di cheesecake con un ciuffo di panna montata un lampone e una fogliolina di menta.

Cheesecake ai Lamponi

Senza categoria

Semifreddo Pesche e Amaretti

Che ne dite di gustarci un bel semifreddo? 
Fresco alla pesca con una nota di amaretto e cioccolato fondente,
ovviamente homade!

 

500 g di Pesche Nettarine o quelle che preferite pesate con buccia e osso.
100 g di amaretti
100 g di cioccolato Fondente
50 g di Zucchero 
1 il succo di un Limone non trattato
150 ml di Panna Fresca
 
 
 

 

 
Lavate le pesche pelatele e tagliatele a tocchetti.
trasferitele in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone e cuocetele a fiamma bassa per 10 minuti circa.
Passate la polpa a minipimer e  lasciate raffreddare.
Tritate gli amaretti e aggiungeteli alla purea di pesche.
Montate la panna a neve ben ferma e con l’aiuto di una spatola amalgamatela al composto precedente.
Sciogliete il  cioccolato a bagnomaria.
Preparate delle coppette versatevi il composto di pesche completate con del cioccolato fuso e trasferitele in freezer a raffreddare per almeno 4 ore prima di servire.