Browsing Category

Carnevale

Carnevale/ Cucina Regionale/ Festività/ Lievitati/ Senza categoria

Gnocco Fritto Emiliano

Questo era il post che avevo programmato per Carnevale, ma che non sono riuscita a pubblicare in tempo ve lo propongo oggi, perché tanto lo Gnocco fritto lo potete preparare e gustare tutte le volte che vi va .
 
 
La ricetta è tratta dal Sale&Pepe di Febbraio 2012 nell’editoriale la direttrice del giornale Laura Maragliano dice che si tratta di una ricetta spedita  da una lettrice di Reggio Emilia Anna Tognini ben 25 anni anni fa.
È una variante della ricetta tradizionale e prevede nell’impasto l’uso dello stracchino, il risultato è uno gnocco fritto croccante fuori e morbido dentro ottimo sia caldo che freddo.
 
 
 
 
 
 
 
Ingredienti:
250 g di Farina 
60 g di Stracchino
10 g di Burro
50 ml di latte
50 ml di Acqua Frizzante
Olio di semi di Arachide
Sale
2/3 g lievito di lievito di Birra ( mia aggiunta)
 
 
 
 
Sciogliete il burro e scaldate leggermente il latte.
Su una spianatoia disponete la farina fate una fontana , unite il latte il burro, il lievito  , lo styracchino una presa di sale e cominciate a lavorare  aggiungendo piano piano l’acqua ( non è detto che vi serva tutta), fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Formate una palla incidetela con un taglio a croce e lasciate riposare per 2 ore circa.
lavorate nuovamente l’impasto ,stendetelo con il mattarello su di un piano infarinato ad uno spessore di circa 4 mm. 
praticate dei tagli incrociati formando dei rombi di circa 5 cm di lato.
Friggete gli gnocchi  in olio profondo e caldissimo. Sono pronti in meno di un minuto.
Sgocciolateli su  fogli di carta assorbente.
Serviteli caldi accompagnati da salumi , Formaggi e Sottaceti.
Una tira l’altro.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Carnevale/ Dolci/ Festività

Muffins di Carnevale

Pochi giorni ancora  e ci troviamo immersi nel periodo più allegro dell’anno, il Carnevale.
Certo da piccoli era tutta un altra storia, ricordo ancora con quale trepidazione ne aspettavo l’arrivo…la ricerca del vestito perfetto, il profumo dei dolci che aleggiava per casa, la festa in maschera a scuola, che bei ricordi!!!
In onore di quei momenti vi presento la mia interpretazione del Carnevale oggi, in fondo e per fortuna la bambina che viveva spensierata e felice quei momenti esiste ancora!!!!

Ingredienti:

240g farina 00
85g Zucchero semolato
1bustina di lievito per dolci
Vanillina
2 Limoni ( succo e scorza )
2 Uova
120g burro fuso
Sale

Per la decorazione:

marshmellow fondant
Marmellata
confettini arcobaleno

Versare in una ciotola, tutti gli ingredienti solidi, farina, lievito,zucchero, vanillina,scorza grattugiata di limone, un pizzico di sale, mescolare bene tutti gli ingredienti tra loro, a parte sbattere con le fruste, le uova il succo di limone e il burro fuso. A questo punto versare il composto liquido nel solido e amalgamare bene. Riempire i pirottini da muffins per un terzo e infornare a 180° per 25 minuti circa. Una volta sfornati fare raffreddare,
scaldare a bagnomaria in un pentolino un po’ di marmellata ( a vostro piacere) spennellare con questa la superficie dei muffins per far aderire i confettini arcobaleno, decorate con il marshmellow fondant da cui con un po’ di fantasia avrete ricavato delle mascherine di carnevale e dei piccoli festoni.

STAMPO MUFFINS GUARDINI

 

 
 
 
 

P.S: Approfitto del post per farvi una segnalazione, alcune di noi si sono accorte di una tipa su fb che ruba le foto dai blog(modificandole in maniera penosa) e spacciandole per sue, ovviamente per noi che sappiamo quanta fatica e orgoglio c’è dietro ogni foto,  risulta veramente odioso tutto ciò, vi invito quindi a segnalare la pagina di questa furbetta, ecco il   Link
 ( le foto incriminate sono state tolte a quanto pare, non si sa da chi, ma il link tenetelo sempre non si sa mai ci dovesse riprovare).