Senza categoria

Torta di mele

Settimana impegnativa questa, i preparativi per Pasqua fervono, ho appena messo a riposare la biga per preparare le colombe,( incrocio le dita è la prima volta che mi cimento nell’impresa, se riuscirò nell’intento sarete i primi a saperlo) nel frattempo cerco di organizzarmi al meglio in  vista dell’arrivo di tutta la famiglia…vengono tutti a trovarmi!!! Sono molto felice non ci vediamo dalle vacanze di natale, ho proprio voglia di trascorrere questa settimana con loro.
L’organizzazione del tutto prevede ovviamente del tempo per voi, cominciamo con una buonissima torta di mele, copiato dal mio ormai amatissimo Michel Roux, eccola qua tutta per voi !

Ingredienti:

Per la frolla

250g Farina 00
125g Burro tagliato a pezzetti e leggermente ammorbidito
1 Uovo
1 Cucchiaino di Zucchero
1/2 Cucchiaino di Sale 
40 ml Acqua fredda

Per il Ripieno:

6 Mele (850g circa )
1 Baccello di Vaniglia
60g Burro
80g Zucchero

Versiamo la farina su una spianatoia, facciamo la fontana, mettiamo al centro il burro,l’uovo,lo zucchero e il sale, lavoriamo il tutto con la punta delle dita. uniamo poco alla volta la farina fino ad ottenere un impasto grumoso
Aggiungiamo piano piano l’acqua fredda e lavoriamo l’impasto fino a che non appare liscio. Formiamo una palla avvolgiamola nella pellicola e lasciamo riposare in frigo.
Nel frattempo prepariamo il ripieno. laviamo  le mele tagliamole a metà e poi una parte a fette sottili ( usiamo del succo di limone per evitare l’ossidazione) e l’altra parte privata dalla buccia la tagliamo a tocchetti, la mettiamo in una casseruola con 50 ml d’acqua, la vaniglia ( il baccello intero aperto per il lungo)e il burro e  zucchero q.b. ( questo l’ho aggiunto io, la frolla è praticamente senza zucchero volevo che  almeno il ripieno avesse una nota dolce per contrasto, un po’ più della sola glassa come prevedeva la ricetta originale lasciamo cuocere a fuoco basso fino a quando non saranno cotte, togliamo dal fuoco ,scartiamo la vaniglia e lavoriamo con la frusta fino ad ottenere una composta di mele.
Facciamo raffreddare.
Prepariamo la glassa sciogliendo 80g di zucchero con con 40 ml di acqua, portiamo a ebollizione e lasciamo sobbollire per 4/5 minuti. facciamo raffreddare.
Stendiamo la pasta e rivestiamo uno stampo per crostate di 24 cm di diametro, mettiamo a riposare nuovamente in frigo per 20 minuti, a questo punto bucherelliamo il fondo di pasta, versiamo sopra la composta di mele, disponiamo sopra le mele tagliate a fettine a raggiera, mettiamo in forno caldo a 200° per 35 minuti circa fino a che mele e pasta sono ben cotte.
Facciamo raffreddare la torta ,sformiamola, completiamo spennellando la superficie con la glassa ormai fredda ,tagliate e servite.

 

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Valentina
    2 aprile 2012 at 13:45

    Sono contenta per te Giovanna e ti auguro di passare una bella settimana..e questa torta?? Una delizia e proverò anche questa versione, la torta di mele non riuscirà mai a stufarmi anzi..non sono mai sazia di provarla in modi diversi!!! La copio subito!!
    Un bacione grande

  • Reply
    Fabiola
    2 aprile 2012 at 13:52

    ci riuscirai, poi ci fai vedere il risultato…..ne prendo una fetta, baci.

  • Reply
    Antonella
    2 aprile 2012 at 14:25

    Ciao Giovanna cara,
    che bella questa crostata di mele bravissima come sempre!
    Un bacione.
    Antonella.

  • Reply
    renata
    2 aprile 2012 at 17:17

    Che belle feste si prospettano…..Sono felice per te davvero!!!!!!!
    e cara con questa torta parti sicura alla grandeeeeeeeeeeeee
    un bacione e in bocca al lupo per le colombine!!!!!!!!!!

  • Reply
    Renza
    2 aprile 2012 at 18:29

    Hai iniziato alla grande i preparativi per la Pasqua! Questa crostata di mele è bellissima!!
    Buona serata!

  • Reply
    Lauradv
    2 aprile 2012 at 20:53

    Questa torta di mele è un vero spettacolo, bella a vedersi e chissà che bontà al palato!

  • Reply
    Giovanna
    3 aprile 2012 at 5:06

    meravigliosa e golosissima

  • Reply
    Valentina
    3 aprile 2012 at 6:07

    la adoro, è una delle mie torte preferite!

  • Reply
    sulemaniche
    3 aprile 2012 at 8:57

    bellissima e poi per le torte di mele ho un debole!

  • Reply
    Monica Baldi
    3 aprile 2012 at 16:12

    Adoro la torta di mele ma questa variante con le mele sopra non l'ho mai provata e la farò! Se ti va passa da me! A presto

  • Reply
    stefy
    3 aprile 2012 at 19:22

    io alla torta di mele non dico veramente mai di no….favolosa la tua…bacini

  • Reply
    carmencook
    3 aprile 2012 at 20:20

    Molto particolare questa torta di mele, mi ispira moltissimo!!
    Un saluto Carmen

  • Reply
    Stefania
    4 aprile 2012 at 16:11

    Giovanna che bel aspetto questa tua torta,ciao 🙂

  • Reply
    La cucina di Molly
    5 aprile 2012 at 13:19

    Che meraviglia questa crostata di mele, mi piace troppo!Ciao

  • Reply
    sississima
    6 aprile 2012 at 7:24

    Roux è una garanzia, come questa splendida torta di mela, Buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Giovanna
    7 aprile 2012 at 19:15

    PASSO PER FARTI TANTISSIMI AUGURIIII BUONA PASQUA A TE E ALLA TUA FAMIGLIA

  • Reply
    Chez Denci
    8 aprile 2012 at 5:23

    Bellissima la tua torta ma non potrei mai farla perché a mio marito non piacciono le mele 🙁 Con l'occasione ti faccio tanti auguri di buona Pasqua. Ciao ciao

  • Reply
    Federica
    11 aprile 2012 at 4:42

    Adoro le torte di mele, deliziosa la tua crostata. Baci, buona giornata

  • Reply
    Pasta Brioche di Michel Roux
    12 novembre 2015 at 17:03

    […] e alle sue ricette, credo che sia superfluo  dirvi che lo adoro.  Vi ricordate della Torta di Mele ?, della Pasta Brisèe della torta alle Amarene? e dei Croissant?. Oggi è la volta della Pasta […]

  • Leave a Reply