vellutate/ Verdure

Vellutata di melone con calamari saltati

Luglio inoltrato le giornate continuano a essere roventi e io continuo a propinarvi le mie zuppette fredde ,oggi un abbinamento molto stuzzicante frutta yogurt e pesce !!!!

 

Ingredienti:

1/2 Melone maturo
Foglie di menta
Succo di limone
200g  Yogurt
Calamari q.b.
Olio extra vergine d’oliva
Sale e Pepe

Puliamo i calamari e tagliamoli ad anelli condiamoli con olio e limone e lasciamo riposare per 10 minuti. Frulliamo il melone tagliato a tocchetti con le foglie di menta e lo yogurt regoliamo di sale e di pepe.
Saltiamo i calamari in padella per pochissimi minuti,saliamo e pepiamo. Serviamo la vellutata con i calamari tiepidi e decoriamo con qualche fogliolina di menta e un filo d’olio.
La ricetta viene dall’ultimo numero di Alice Cucina ,mi ha conquistato e  credo di volerne provare la versione finger food dentro dei piccoli bicchierini,  da bere , i calamaretti serviti a parte su un piatto accompagnando il tutto con  una fresca sangria con vino bianco e pesche  per un bel aperitivo post giornata al mare…vi farò sapere 😉

Con questo post partecipo al contest di Paola

   

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Federica
    18 luglio 2011 at 16:47

    Caspiterina che abbinamento originalissimo. L'approccio al melone "salato" mi è piaciuto molto e questo abbinamento al pesce mi incuriosisce un sacco. Bacioni bella, buona settimana

  • Reply
    Scarlett:
    18 luglio 2011 at 17:20

    abbinamento curioso e da provare…baci

  • Reply
    bricioleefantasia
    18 luglio 2011 at 17:29

    @Fede carissima, provalo è gustosissimo l'abbinamento melone pesce 😉

  • Reply
    bricioleefantasia
    18 luglio 2011 at 17:29

    @Scarlett un bacio a te

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    18 luglio 2011 at 21:29

    …è molto carina anche la foto! Ti faccio i miei complimeti sinceri per la ricetta!

  • Reply
    ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ
    19 luglio 2011 at 7:12

    ciao giò
    questa velluta e davvero molto raffinata e delicata ..anche se non l ho mai assaggiata ma sto immaginando la sua delicatezza e bontà complimenti sei stata bravissima
    baci da lia

  • Reply
    lerocherhotel
    19 luglio 2011 at 8:54

    molto interessante questa ricetta!

  • Reply
    Mascia
    19 luglio 2011 at 9:15

    Ciao Giovanna, grazie mille di essere passata da me !! Che bello il tuo blog!

    E la tua si' che è una ricetta, altrochè la mia schifezza !!!
    Un bacione, a presto !!!

  • Reply
    Micaela
    19 luglio 2011 at 9:26

    Piacere di conoscerti e grazie per esser passata da me!
    Contracambio volentieri la visita e scopro un nuovo blog di cucina da seguire!!!!
    Che meraviglia!

  • Reply
    Vevi
    19 luglio 2011 at 9:39

    Ciao!!L'ho trovata anche io e volevo proprio provarla!;))
    Vevi

  • Reply
    Rosita Vargas
    19 luglio 2011 at 23:14

    Questo piatto è un lusso, provo molto squisita, abbracci

  • Reply
    Paola Brunetti
    20 luglio 2011 at 12:50

    Ciao Giovanna, grazie di questa favolosa ricetta per il mio contest, sei bravissima!

  • Leave a Reply