Senza categoria

Soffioni di Ricotta

Il Soffione di Ricotta o Fiadone dolce   che dir si voglia è un dolce tipico  della  Pasqua  abruzzese, che cambia nome e forma di città in città ma non sostanza,si tratta di un involucro di simil frolla con dentro un ripieno soffice di ricotta profumata al limone.
 
 
Ingredienti per l’involucro:
 
280g di Farina 00
4 cucchiai di zucchero
30g d’olio d’oliva ( io ho usato il mio aromatizzato all’arancia e vaniglia)
2 Uova
 
Per il ripieno:
 
500g di Ricotta 
100g di Zucchero
Scorza di Limone grattugiata
5Uova
Zucchero a velo per decorare

 

Preparate la simil frolla, lavorate a crema le uova con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata , l’olio e lavorate il composto  fino ad ottenere un impasto compatto e sodo, formate una palla e mettete a riposare in frigo avvolto in una pellicola.
Preparate il ripieno, separate i tuorli dagli albumi ,montate quest’ultimi a neve ferma, lavorate a crema la ricotta con i tuorli lo zucchero e  la scorza di limone, unite infine gli albumi montati.
Stendete la pasta con l’aiuto di un mattarello o della macchina per la pasta in una sfoglia di circa 4 mm di spessore, ritagliate dei quadrati di circa 12cm di lato, e con questi riempite degli stampi da muffins, riempite con il composto di tuorli e ricotta ripiegate i bordi della pasta senza siggillare e mettete in forno caldo Statico a 180° per un ora circa, lasciate raffreddare in forno, toglieteli dagli stampi e cospargete di zucchero a velo solo al momento di servire.

 
Buona Pasqua 😉

 

 
 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Chiara e Marco
    31 marzo 2013 at 9:58

    Buona Pasqua da due abruzzesi doc che amano i fiadoni, dolci o salati poco importa 😀

    Marco e Chiara di Una cucina per Chiama

  • Reply
    Anonimo
    31 marzo 2013 at 11:44

    Ciao Giovanna!
    Possibile che mi sia bastata mezz'ora di cottura?
    dopo 30 minuti erano già molto coloriti e ho dovuto spegnere per non bruciarli. ho acceso il forno solo sotto in modalità ventilata.

    Vera

  • Reply
    bricioleefantasia
    31 marzo 2013 at 17:17

    Ciao Vera, grazie al tuo commento mi sono accorta di aver scordato nel post di indicare che il forno va messo in modalità statico , la cottura ventilata è troppo aggressiva, quindi è possibilissimo che in 30 minuti si siano cotti…perdonami per l'omissione 😉

  • Reply
    Valentina
    2 aprile 2013 at 19:54

    mai provati ma devono essere buonissimi!

  • Reply
    ursula ansa
    5 aprile 2013 at 17:01

    mi piacerebbe assaggiarli li vedo molto invitanti complimenti.mi sono unita al tuo blog se ti va passi da me ciao

  • Reply
    Alessandro Zaccaro
    17 aprile 2013 at 14:22

    Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti 😉 le foto sono pazzesche!
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi 😉 baci

  • Leave a Reply