Senza categoria

Filetti di Triglie Croccanti su Crema di Ceci Neri e Peperoni Secchi di Senise

 
 
Dal 7 al 10 Ottobre a Metaponto si svolgerà il 27° Congresso Internazionale della Federazione Italiana Cuochi  
per l’occasione  è stato indetto un concorso rivolto  a noi blogger ideato dalla F.I.C.   in collaborazione  con  Teresa de Masi del blog Scattigolosi  e da Giustino Catalano del blog Di testa e di Gola 
Il concorso consiste nell’elaborazione di una ricetta che unisce i prodotti della terra  con il pesce ovviamente entrambi Lucani.
 

 

 
 
Ecco la lista dei meravigliosi prodotti che mi sono vista recapitare a casa 

Pane di Matera IGP
Olio Extra vergine di Oliva Majatica
Cacio ricotta Lucano
Fagioli di Sarconi IGP
Melanzana Rossa di Rotonda DOP
Crema di Melanzana Rossa di Rotonda Dop
Peperoni secchi di Senise IGP
Ceci neri di Pomarico
Pomodoro secco “Ciettaicale” di Tolve
Ficotto di Pisticci
 
e questa la lista dei pesci da cui scegliere per la preparazione della ricetta
 
 
Mormora
Seppia
Cefalo
Gallinella
Sauro
Pesce Serra
Sciabola o bandiera
Triglia agostinella
Polpo
Pettinessa
Palamita
Rombo
Lucerna o pesce prete
 
101 i partecipanti al concorso ma solo 12 alla fine saranno coloro che avranno la possibilità di partecipare al congresso e la ricetta vincitrice verrà riproposta durante la cena di gala ,preparata per l’occasione dallo staff dell’Unione regionale cuochi lucani.
 
Non mi resta che fare il mio in bocca al lupo a tutti i partecipanti, che vinca il migliore 😉
 
 

 

 
 
Filetti di Triglie Croccanti su Crema di Ceci neri e Peperoni secchi di Senise 

Ingredienti:
 
500g di Triglie
400g di Ceci Neri di Pomarico
Mollica  di Pane di Matera IGP
4 Peperoni Secchi di Senise IGP
Olio Extra vergine d’Oliva Majatica
2 Spicchi d’Aglio
1 Rametto di Rosmarino
Menta
Sale
Pepe
 
 
Mettete in ammollo i ceci per una notte, sciacquateli e lessateli in una pentola con uno spicchio d’aglio e un rametto di Rosmarino per un ora circa. 
Una volta cotti togliete lo spicchio d’aglio e il rosmarino e frullate i ceci a crema, aggiungendo poco alla volta il brodo di cottura fino al raggiungimento della consistenza desiderata .Salate pepate e tenete in caldo.
Pulite le triglie e ricavatene dei filetti. Preparate una Panure con la mollica la menta, uno spicchio d’aglio, olio extra vergine d’oliva, sale e Pepe.
Disponete i filetti di Triglia in una teglia ricoprite ogni filetto con la panure preparata e cuocere in forno caldo a 200° per 6/7 minuti.
Sul fondo di ogni piatto disponete la crema che avete tenuto in caldo , adagiatevi sopra 2 filetti di triglia , completate il piatto con il Peperone secco di Senise spezzettato e un filo d’olio extra vergine.
 
 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Teresa De Masi
    10 settembre 2013 at 16:36

    Controllato e approvato. In bocca al lupo per il concorso.

  • Reply
    anna molino
    10 settembre 2013 at 20:07

    Un piatto delizioso e presentato benissimo , ma trovare i peperoni secchi di Senise la vedo dura qui al Nord .Ciaoooo

  • Reply
    Anna
    19 settembre 2013 at 21:30

    Complimenti per gli accostamenti e bellissima la presentazione, l'ho appena postata questa ricetta sulla pagina facebook https://www.facebook.com/pages/Buatta/300433080032837(mi raccomando il tuo Mi Piace 😛 ) del relativo blog http://www.buatta.com/ dove recensisco una serie di prodotti enogastronomici lucani, che puoi conoscere visitandolo e trovare nuove idee per le tue ricette :P!!!
    In bocca al lupo per il concorso ;)!!!
    ANNA

  • Leave a Reply