Browsing Category

Secondi

Cucina Abruzzese/ Cucina Regionale/ Pesce/ Secondi/ Senza categoria

Seppie e Piselli

 

Ho imparato ad amare il connubio Seppie e Piselli da quando vivo in Abruzzo.

A Pescara mia città d’azione, Seppie e Piselli è un must.

È un piatto della tradizione che si mangia tutto l’anno ma che ha primavera quando si trovano i piselli freschi e le seppie locali raggiunge la perfezione.

SeppieePiselli (3)

 

La ricetta che vi propongo però non è quella tradizionale, ma una versione diciamo moderna, un pò destrutturata.

La seppia anzichè in umido è marinata e arrostita e i pisellini sono diventati una purea

SeppieePiselli (2)

 

Spero vi piaccia 🙂

 

Seppie e Piselli
Autore: 
Recipe type: Secondi di Pesce
Cuisine: Italiana
 
Seppie marinate arrosto su crema di Piselli
Ingredienti
  • 2 Seppie grandi
  • ½ Bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
  • ½ Cipollotto
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe
  • Per la crema
  • 300g di Pisellini freschi
  • ½ Cipollotto
  • 1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva
  • Acqua q.b.
  • Sale
Istruzioni
  1. Pulite ed eviscerate le seppie e trasferitele in un recipiente che le possa contenere comodamente tutte e conditele con un emulsione di vino, olio, cipollotto tritato sale,pepe e prezzemolo.
  2. Mescolate bene affinché tutte le seppie si insaporiscano, coprite il recipiente, riponetelo in frigo e lasciate marinare per un paio d'ore.
  3. Nel frattempo sgranate i pisellini, per ottenerne 300g dovrete sbucciarne all'incirca un kg.
  4. Sciacquateli sotto l'acqua corrente, trasferiteli in un pentolino, aggiungete l'olio,mezzo cipollotto tritato, dell'acqua quanto basta per coprirli, ne servirà all'incirca un bicchiere e mezzo. aggiustate di sale e lasciate cuocere a fiamma media per una decina di minuti. Una volta cotti passateli al minipimer per ottenere la nostra crema.
  5. Scolate le seppie dalla marinatura e grigliatele su una piastra rovente ¾ minuti per lato bagnandole con la marinatura tenuta da parte se necessario.
  6. Distribuite la crema di piselli che avrete tenuto in caldo sul fondo dei piatti da portata, adaggiate su ognuno le seppie grigliate, completate se volete con un filo d'olio e servite.

 

 

 

 

 

 

 

Secondi

Cosciotto di tacchino alla birra

Buona sera, anche questa domenica sta per volgere al termine…spero abbiate trascorso una giornata serena…io sono stata al mare….mi sono arrostita per benino oggi….ed ora prima di scappare per la cena fuori…vi posto una delle mie ricette preferite il cosciotto di tacchino….

Ingredienti :
1Cosciotto di Tacchino ( va bene per 2 persone anche tre)
Salvia
Ginepro
Rosmarino
Alloro
Maggiorana
Aglio 2 spicchi
Birra
Sale e Pepe

Disossiamo il cosciotto, cospargiamolo con le erbe aromatiche e il sale, mettiamolo in un recipiente a bordi alti, aggiungiamo l’aglio tagliato a pezzi grandi e copriamo il tutto con la birra ( a dire il vero questa è la prima volta che uso la birra…di solito uso il vino bianco , ma quando ho preparato il cosciotto ero sprovvista…devo dire che la birra ha un gusto più delicato rispetto al vino…mi ha sorpreso in positivo).Lasciamo riposare per almeno 4 ore…fatto ciò scoliamo il cosciotto dalla marinata che mettiamo da parte…e leghiamolo con lo spago da cucina….mettiamolo in una teglia ,aggiungiamo   la marinata e cuociamo in forno avendo premura di bagnare il cosciotto con la stessa marinata fino a cottura ultimata. potete servire con un contorno di patate al forno…è la morte sua!!!!

Secondi

Spiedini di Pollo Marinati

Buon fine settimana….è un caldo pomeriggio questo….sono da poco tornata dal mare per niente abbronzata, non appena ho messo piede in spiaggia stamattina il cielo si è coperto di nuvole…si è formata una cappa quindi tanto caldo appiccicaticcio ma niente sole….che sfiga!!!!!!
Spero di rifarmi domani…..oggi vi parlo di una semplice ricetta per cucinare il petto di pollo ,fresca e molto gustosa….a casa sono riuscita a farlo mangiare a chi odia il pollo e mi guarda di traverso quando lo porto in tavola…allora vediamo un pò cosa occorre….

2Petti di pollo
4 spicchi d’aglio
Zenzero radice o macinato
Semi di Coriandolo
Menta
1limone
2cucchiai di salsa di sosia
Pepe nero in grani
Sale
Olio extra vergine

Tagliamo i petti di pollo a cubetti abbastanza regolari ,mettiamoli in una ciotola ,aggiungiamo l’aglio sbucciato e tritato ( vi ho dato le dosi per 4 persone…io ho usato solo 2 spicchi d’aglio). Mettiamo nel mixer la menta, i semi di coriandolo, lo zenzero, la salsa di Soia, il succo di limone….un filo d’olio e frulliamo fino ad ottenere una salsina liscia…..versiamo sulla carne e lasciamo marinare per 4 ore circa….trascorso questo tempo sgoccioliamo i cubetti di pollo, conserviamo la marinata, infilziamoli sugli spiedini di legno; condiamoli con una presa di sale e pepe…quindi cuociamoli sulla griglia ben calda… per 10 minuti bagnandoli con la marinata messa da parte…( se potete usare la brace è inutile dirvi che il risultato finale sarà di gran lunga migliore, non potendo va bene anche la griglia elettrica).Serviamoli in tavola caldi caldi accompagnati da una fresca insalatina…..si prestano benissimo per una cena leggera all’aperto….a presto!!!!!!!!

Pesce/ Secondi

Cernia ai Capperi

Buongiorno si fa per dire, anche oggi niente mare e niente sole, uscirò di senno se continua cosi ma per fortuna posso consolarmi qui con voi. Oggi vi voglio proporre una ricetta di pesce, la prima qui sul blog,io adoro il pesce,lo mangio e lo cucino in tutti i modi. Quindi per voi  la ricetta della cernia ai capperi:

Ingredienti per 4 persone:

4 filetti di cernia
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
1cipolla
2spicchi d’aglio
1limone
pomodorini pachino q.b
2cucchiai d’olive verdi denocciolate
1cucchiaio di capperi (la ricetta prevede i capperi salati ma io ho usato quelli in aceto….fate voi)
sale e peperoncino

 Procedimento

Cuociamo i filetti in padella con l’olio,dopo aggiungiamo la cipolla e l’aglio tritati,la buccia grattugiata e il succo del limone, un pò di sale e il peperoncino (in polvere o fresco, sempre a vostra discrezione),dopo qualche minuto aggiungiamo i pomodorini (interi ,tagliati a metà,in 4, come più vi piace), facciamo cuocere per una decina di minuti a fiamma dolce; quindi spargiamo sopra i filetti un trito di olive e capperi( io questa volta ho aggiunto anche della menta), cuociamo per 10 minuti ancora( se necessario durante la cottura aggiungete un pò d’acqua)…. non ci resta che gustarli!!!!!!