Senza categoria

Dukkah

Con la parola Dukkah da pronunciarsi “Doo-Kah” si intende una miscela di spezie tipica della cucina egiziana. 
Gli ingredienti principali che compongono questo mix sono: nocciole, semi di sesamo tostato, coriandolo, cumino, pepe nero e varietà di altre spezie. 
In Egitto la Dukkah viene accompagnata al pane arabo appena sfornato, immergendolo prima nell’olio d’oliva e poi nella Dukkah. 
la Dukkah è un condimento versatile che può trovare molti utilizzi anche nella nostra cucina.
ottimo sulle insalate, può essere utilizzato come panatura per pollo o agnello, si sposa benissimo anche con il pesce e con tutto quello che vi suggerisce la fantasia.
 
 
 

Ingredienti:
100g Nocciole
100g Semi di Sesamo
20 g di semi di Coriandolo
20g di Semi di Cumino
1 Cucchiaino di Cannella in polvere
1 cucchiaino di Pepe nero in grani
Sale q.b.

Tostate le nocciole già sgusciate  in forno a 180° per 10 minuti circa. In un padellino tostate i semi di sesamo facendo attenzione a non bruciarli. Fate lo stesso con coriandolo e cumino.  Trasferite tutto nel mixer, aggiungete la cannella il sale e i grani di pepe e frullate a intermittenza fino ad ottenere una polvere grossolana simile al pangrattato. Conservate all’interno di vasetti di vetro chiusi ermeticamente  e teneteli in dispensa, la Dukkah si conserva per parecchi mesi, ma vi assicuro che finirà prima.

 

 

 
Si può dare alla Dukkah una nota piccante aggiungendo al mix di spezie del peperoncino
Per una nota più fresca si può sostituire la cannella con della menta essiccata io la userei ad esempio per una panatura di un filetto di pesce.
Alcune ricette di Dukkah prevedono anche la maggiorana  oppure la sostituzione delle nocciole con mandorle o pistacchi.
E’ possibile giocare con i vari elementi fino a creare il mix di sapori che più ci piacciono.
Provate!

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Giovanna Bianco
    22 aprile 2013 at 16:58

    Un mix di spezie molto interessante. Da provare. Ciao.

  • Reply
    Mila
    24 aprile 2013 at 8:05

    Sarà perchè ho alcuni amici egiziani, ma credo che abbiano davvero un'ottima cucina…
    Buona giornata

  • Leave a Reply