Senza categoria

Bagel di Gerusalemme

bagelsesamo

I Bagel di Gerusalemme sono  dei pani morbidi ricoperti di semi di sesamo dal retrogusto dolciastro tipici della cucina israeliana.


bagelgerusalemme

Hanno la forma ovale con un buco al centro come  una ciambella allungata.

Tipico street food israeliano si gustano pucciati nell’olio e nello za’atar una miscela di erbe sale  e semi di sesamo tipica della cucina mediorientale.

I bagel di Gerusalemme sono la ricetta del mese di Recake2.0  .

La ricetta è tratta dal blog di David Lebovitz

 

Print Recipe
Bagel di Gerusalemme
Tempo di preparazione 15
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la copertura
Tempo di preparazione 15
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la copertura
Istruzioni
  1. Mettete la farina, lo zucchero, il sale, il latte, il lievito di birra e quello per dolci nella ciotola della planetaria (o in una ciotola capiente, se lavorate a mano). Impastate il tutto a media velocità per un paio di minuti, finché l’impasto non formerà una palla.
  2. Ungete la superficie dell’impasto con poco olio, coprite la ciotola con un canovaccio e fate lievitare fino al raddoppio, per circa un’ora.
  3. Dopo un’ora, quando l’impasto sarà raddoppiato, sgonfiatelo e capovolgetelo su una superficie leggermente infarinata. Dividete l’impasto in sei parti uguali. Prendete un pezzo di impasto e formate una pallina. Affondate il pollice al centro della pallina e spingete per creare un foro. Allungate l’impasto verso l’esterno fino a creare un ovale di circa 15cm di lunghezza, usando le dita per tirare l’impasto per allargare il foro quanto più potete.
  4. Procedete allo stesso modo con gli altri pezzi di impasto. Lasciate riposare i bagel formati per 15 minuti.
  5. Preriscaldate il forno a 190ºC, quindi rivestite due teglie dai bordi bassi con carta forno.
  6. Prendete i bagel e passateli velocemente nell’acqua e poi nel sesamo, ricoprendoli. Risistemate la forma dei bagel, allargando ancora il foro centrale. Non pensate che siano troppo larghi, devono essere così. Se non li allargate abbastanza rischiate che i fori si richiudano. Sistemate i bagel nelle teglie e fate riposare per altri 10 minuti.
  7. Cuocete i bagel in forno caldo per circa 15-18 minuti (nel mio forno 18), ruotando le teglie ogni tanto affinché cuociano uniformemente, finché i bagel non sono ben dorati. Sfornate i bagel e fateli intiepidire prima di mangiarli. Servite i bagel tiepidi o a temperatura ambiente con hummus, baba ganoush o semplicemente una ciotolina di olio extravergine e dello za’atar.

 

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Fernanda Nanula
    27 novembre 2018 at 8:21

    semplicemente strepitosi e da provare.
    bacio

  • Leave a Reply