Senza categoria

Burro Homemade

Una delle cose che più amo in assoluto del mondo del food è la scoperta continua di quello che è possibile creare in cucina in pochissimo tempo e con enormi soddisfazioni, pochi anni fa mai e poi mai avrei pensato di riuscire a produrre il burro in casa, adesso praticamente uso solo “Burro Homemade”

 

La voglia di sperimentare è nata dopo la visione di questo video che un paio di mesi fa Giulia  ha postato su facebook nel video si parla di burro salato io per cominciare ho preparato un burro semplice, il metodo di preparazione è lo stesso basta omettere il sale e usare della panna fresca al posto della creme fraîche che è più difficile reperire in Italia. 

Se poi volete approfondire l’argomento leggete questo interessante articolo di Dario Bressanini avrete un motivo in più per provare a buttarvi anche voi in questo esperimento, lo sapevate che la maggior parte della  del burro in Italia viene prodotto per affioramento ed è un sotto prodotto della produzione del Parmigiano Reggiano? a differenza del burro nettamente superiore di altri paesi che viene prodotto per centrifuga( il metodo che usiamo noi per produrlo in casa).

 

Ingredienti:

1l di Panna fresca di alta qualità
Acqua molto fredda q.b

Inoltre vi serviranno:
Un Colapasta di metallo
Ciotola
Carta forno
Coppa pasta

Versiamo la panna molto fredda nella planetaria è iniziamo a montare alla massima velocità fino a quando la parte liquida non si separerà da quella grassa, la consistenza della panna a questo punto ci apparirà granulosa ( guardate la foto collage per farvi un idea).
Trasferiamo la panna all’interno del colapasta  che abbiamo poggiato su una ciotola ( in questo modo possiamo conservare il latticello che si formerà e usarlo per i nostri impasti, non si butta via niente) muniamoci di quanti di lattice e iniziamo a sciacquare il burro con l’acqua ghiacciata, lavoriamolo con le mani per aiutare la fuoriuscita di tutti i liquidi e in men che non si dica ci ritroveremo tra le mani il nostro panetto di burro.
Come suggerito nel video confezioniamo il nostro burro con l’aiuto della carta forno e di un coppa pasta,leghiamolo con uno spago e mettiamo in frigo, si conserva per 1 settimana circa 😉
Vi ho messo voglia di provarlo ?!!

 
 

 

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ
    9 Gennaio 2013 at 14:13

    e un pò che lo volevo realizzare e ti dirò che mi hai fatto venir voglia ..^__^
    lia

  • Reply
    Antonella
    9 Gennaio 2013 at 17:02

    Bravissima Giovanna cara, lo devo provare presto!
    Un bacio!

  • Reply
    Fabiola
    9 Gennaio 2013 at 19:25

    Genialeeeeee, brava….

  • Reply
    Irma la dolce
    10 Gennaio 2013 at 15:29

    Provengo da una famiglia contadina e ho ancora bene in mente il sapore e il profumo del burro fatto in casa, delle merende fatte con burro e zucchero…aah, vengono a galla le "madeleine di Proust"….
    Chissà se con la panna che c'è in commercio ha ancora lo stesso sapore?
    Comunque bravissima!!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    11 Gennaio 2013 at 13:39

    Ciao Giovanna che bello il burro fatto in casa! Sai che anche io l'ho fatto la prima volta per sbaglio? Con il bimby ho montato troppo la panna montata e mi è uscito il burro! Ne ho fatto dei biscotti ed erano deliziosi! Baciii

  • Reply
    Lauradv
    13 Gennaio 2013 at 13:27

    Ma che bel panetto di ottimo burro! E chissà che bontà, sono sempre stata tentata di produrre il burro a casa ma ho sempre avuto paura di spatasciare. Qualche volta proverò anche io 😉

  • Reply
    Enza Amato
    5 Settembre 2013 at 7:49

    Ma wow!!!! bellissima idea!!! io faccio frolla a quantità industriale e con un burro home made non l'ho mai provata..chissà che bontà!!!grazie per l'idea!!!

  • Leave a Reply