Aperitivo/ Carne/ Fingerfood

Mini Hamburger allo speck con Ketchup fatto in casa

Con la ricetta di oggi ho deciso di partecipare al mio primo contest….e non vi nego che sono molto emozionata…ho scelto il contest di Pan di Panna e La Cucina di Albertone:

Ha per tema ricette per Bambini….ma soprattutto un buon fine…infatti le ricette migliori che verranno trascritte in un libro contribuiranno alla raccolta fondi per l’associazione Cometa A.S.M.M.E che si occupa dello studio delle malattie metaboliche ereditarie.

Come si fa a non partecipare….passo ad illustrarvi la mia ricetta:

 

Per gli Hamburger: Ingredienti per 4 persone.

300g Polpa di vitello macinata
150g di Straccietti Di Speck
1Scalogno
1Carota
Mozzarella o un qualsiasi formaggio che fili
Sale e Pepe.

In una ciotola mettiamo la carne macinata, lo speck, lo scalogno e la carota tritati, sale e pepe, amalgamiamo con le mani tutti gli ingredienti,( i bambini si divertiranno a pasticciare, questa operazione può essere fatta da loro senza problemi)Fatto ciò ricaviamo dei mini hamburger,cuociamo gli hamburger sulla piastra, sistemiamo ora gli hamburger su una teglia copriamo ognuno con una fetta di mozzarella e passiamo in forno il tempo necessario per far fondere la stessa, serviamo i mini hamburger con il ketchup ( che ora vi passo a spiegare) e una fresca insalatina ( per renderla più gradita ai bambini io ho infilzato l’insalata su uno spiedo). I vostri piccoli ne andranno matti…provare per credere!!!!!

Il Ketchup: La ricetta è Di Jamie Oliver presa dal Libro “La Cucina Naturale”…Le dosi vi permetteranno di ottenere 300g circa di Ketchup finale ( l’unica sostituzione fatta alla ricetta originale è il peperone al posto del peperoncino…visto che si tratta di una ricetta destinata ai bambini)

Ingredienti:
500g Pomodori freschi
50 g Passata di pomodoro
Mezzo finocchio
Basilico
Sale Pepe
1 Pollice di Zenzero fresco spellato
2 Spicchi di aglio
1Cipolla rossa
1/2Peperoncino fresco
3 Chiodi di garofano
1 Gambo di sedano
70 g di Zucchero di canna
200 ml di aceto di vino rosso.

 

Tritiamo tutti gli odori e le spezie, incluso il finocchio, e facciamoli ad appassire in una pentola, con una filo di olio ed una tazzina di acqua. Cuociamo il tutto per circa 10 minuti. Aggiungiamo i pomodori sia quelli freschi sia quelli in conserva ed  il sale. Alziamo la fiamma e facciamo cuocere fino a quando non si sarà ridotto il volume.
Successivamente passiamo  il tutto al passaverdure e poi frulliamo in modo da ottenere una consistenza perfettamente liscia.
Versiamo di nuovo la salsa in una pentola pulita insieme allo zucchero e all’aceto e facciamo cuocere fino a quando otterremo la giusta densità ( ci vorranno circa 20 minuti).
Sembra complicato ma non lo è…il risultato è eccezionale….avrete un ketchup per i vostri bambini privo di conservanti!!!!!

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    speedy70
    24 giugno 2010 at 21:45

    Ottima ricetta cara! Il ketchup fatto in casa è tutto da provare! Un abbraccio!

  • Reply
    bricioleefantasia
    25 giugno 2010 at 10:37

    Ciao…ero molto scettica sul ketchup,ma mi sono dovuta ricredere!!!!!1

  • Reply
    ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ
    25 giugno 2010 at 11:45

    Ketchup fatto in casa??? o no!!! ora non ho più scuse!!! lo devo fare assolutamente!!!! copio copio!! sono sicura che con questa ricetta i bambini si divertono tanto e poi si sa che ai bambini l'hamburger piace da matti!!
    complimenti
    Pina

  • Reply
    Mara
    25 giugno 2010 at 15:33

    beh devo ammettere che come prima volta te la sei cavata alla grande! Sei stata bravissima e il tuo contributo è graditissimo.
    Un bacio Mara

  • Reply
    Cey
    25 giugno 2010 at 20:37

    Devo assolutamente fare quella ricetta del ketchup di jamie, sembra proprio buono!

  • Reply
    sabrine d'aubergine
    28 giugno 2010 at 9:17

    Non conoscevo la ricetta di questo ketchup: molto, molto interessante… Perciò grazie, me la appunto. E complimenti per la partecipazione all'iniziativa.
    A presto

    Sabrine

  • Reply
    Letiziando
    1 luglio 2010 at 9:08

    Ma che bella ricetta e l'insalata nello spiedino un 'idea originale e simpatica. Anche per me era la prima volta che partecipavo ad un contest. Se ti và di dare un'occhiata alle mie proposte:
    http://genigenitori.blogspot.com/search/label/cometa

    Saluti
    Lety

  • Reply
    Antonella
    5 luglio 2010 at 19:33

    Ciao Giovanna,
    bellissimo abbinamento complimenti!
    Scusa ma a questo contest possono parteciparvi tutti?avevo capito solo chi a bimbi…
    Baci a presto.

  • Leave a Reply