Browsing Category

Fingerfood

Antipasti/ Fingerfood/ Primi/ Senza categoria

Latti da Mangiare 3.0 La Mia proposta

 

Oggi vi parlo del Mugello ma non di corse, motori e Valentino Rossi.

Ma della Storica Fattoria Il Palagiaccio  

Un caseificio artigianale situato nel cuore delle colline toscane del Mugello

Per la precisione del contest Latti da Mangiare 3.0

Un contest rivolto ai foodblogger, il cui compito era la creazione di un percorso gastronomico accostando una selezione di formaggi della fattoria:

Il Gran Mugello  ,

Il Blu Mugello

Il Fior di Mugello

ad alcuni ingredienti da scegliere tra due percorsi specifici:

Bosco: Cinghiale, Cervo, Capriolo, Lumache, Funghi, Tartufo Bianco o Nero, Mirtilli.
Mare: Cozze, Cannolicchi, Astice, Ostriche, Scampi, Pesce Azzurro, Alghe, Avocado, Limone.

Mi sono lasciata ispirare dagli ingredienti di mare complice sicuramente l’estate e le vacanze  al mare.

Ho creato un menù fresco adatto ad un pranzo o una cena informale tra amici. 

Ecco a voi le mie proposte:

crostata salata

 

Print Recipe
Bocconcini di Alici
Rotolini di acciughe ripieni
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Istruzioni
  1. Aprite le Alici a libro. Lavatele in acqua e aceto.
  2. In una ciotola mescolate la ricotta, la mollica di pane,il Gran Mugello a dadini, i pinoli,l'aglio,il prezzemolo e la maggiorana tritati. Unite l'uovo, salate e pepate.
  3. Distribuite con l'aiuto di un cucchiaino il composto ottenuto su ogni alice e arrotolatela su stessa. Sistemate i rotolini ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno,condite con un filo d'olio e infornate a 190° per 10 minuti circa. ottime sia calde che fredde.

 

crostata salata

 

 

Print Recipe
Insalata di Fusilli con crema di Avocado, Peperoni verdi e Blu Mugello
Una gustosa insalata di pasta
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lessate i fusilli, scolateli al dente. Conditeli con un filo d'olio e lasciateli raffreddare.
  2. Tagliate il peperone a fiammifero, mettetelo in una ciotola e conditelo con un filo d'olio, l'aceto bianco e un pizzico di sale.
  3. Schiacciate la polpa di avocado con una forchetta, riducetela a crema e conditela con olio,succo e buccia grattugiata di limone.
  4. In un padellino fate appassire con un filo d'olio la cipolla tagliata a listarelle.
  5. Tagliate a dadini il blu mugello.
  6. Raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola insieme ai fusilli ormai freddi. mescolate bene. Completate con un giro d'olio e qualche fogliolina di menta e basilico.
  7. Lasciate riposare per un oretta prima di servire.

 

 

Antipasti/ Aperitivo/ Fingerfood

Crema di Stoccafisso piccante

Il Merluzzo, quante cose si possono fare con questo buonissimo pesce e quante preparazioni.

La prima cosa che mi viene in mente è il  baccalà, merluzzo pescato eviscerato,privato della lisca e disposto  in barili alternato a strati di sale.

oppure c’è lo Stoccafisso , di cui  voglio parlarvi oggi.

Per la precisione  lo Stoccafisso Norvegese.

 

Crema di Stoccafisso piccante

Per ottenere lo Stoccafisso il merluzzo viene appeso per la coda a rastrelliere fatte con bastoni di legno, all’aria secca e gelida del nord fino a quando la polpa del pesce non appare secca dura e compatta.

Prima di essere consumato lo Stoccafisso deve naturalmente essere ammollato, io per la mia preparazione sono riuscita a saltare questo passaggio grazie a Stocco Facile della linea ProntoCuoci  di Norge  polpa di Stoccafisso già ammollato e cotto al vapore.

Pronto per essere utilizzato per tutte le ricette che la fantasia vi suggerisce.

Io ho preparato una crema piccante per condire dei crostini di pane che ho servito come antipasto per una cena tra amici.

Provatela!!!

Crema di Stoccafisso piccante

Print Recipe
Crema di Stoccafisso piccante
Una crema di Stoccafisso sfiziosa è piccante da spalmare sui crostini per un aperitivo tra amici o come antipasto per una cena semplice ma d'effetto.
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
8/10 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prendete lo Stoccafisso già cotto, mettetelo in una terrina, aggiungete la buccia grattugiata e il succo del limone, il peperoncino tritato, due tre gocce di tabasco. Lavorate con una forchetta aggiungendo l'olio a filo fino ad ottenere una consistenza cremosa. In un padellino soffriggete uno spicchio d'aglio tritato, unite la crema di Stoccafisso un paio di cucchiai di panna da cucina il prezzemolo tritato e amalgamate bene il tutto. Aggiustate di sale se necessario Servite la crema di Stoccafisso su fette di pane tostato.

Dolci/ Fingerfood

Mini Crostatine al Cioccolato

Novembre è arrivato e con lui la voglia di stare in casa al calduccio di farsi coccolare e coccolarsi, la ricetta di oggi è proprio adatta alla scopo.

Ingredienti:

Per la frolla :
300g Farina
150g Burro
1Uovo
2 Tuorli
Un Pizzico di Sale

Per la mousse:
200g Cioccolato Fondente (Blocchetto cuor di cacao Venchi )
2dl Panna fresca
20g Burro (Burro di cacao da cucina Venchi
Nocciole q.b.
Mandorle q.b.

Prepariamo la frolla , montando con le fruste lo zucchero e il burro,aggiungiamo la farina,l’uovo intero e i tuorli uno alla volta ,formiamo una palla con l’impasto ottenuto,  mettiamola in frigo a riposare per 30 minuti circa.Stendiamo la frolla, ricaviamone 24 dischetti con un taglia pasta , foderiamo degli stampini per crostatine in precedenza imburrati e infarinati, copriamo le crostatine con carta forno , riempiamo con legumi secchi e inforniamo a 180° per 15 minuti circa ( dipende dal forno). nel frattempo sciogliamo il cioccolato con la panna ed il burro facciamo intiepidire, dopo trasferiamo in frigo per 30 minuti ,una volta freddata la nostra massa di cacao ,montiamo con le fruste, farciamo le nostre crostatine guarniamo con mandorle e nocciole e serviamo.

Buon fine settimana!!!

Per questa ricetta ho utilizzato:
  Sac à Poche monouso Tescoma Linea Delicia  

Stampo tartellette Pavonidea

Antipasti/ Festività/ Fingerfood

Tartine Romantiche

Mancano solo 4 giorni al giorno più romantico dell’anno…mille idee per preparare una cenetta romantica, frullano per la mia testa, a cominciare da quella che voglio presentarvi oggi…super veloce , ma romanticissima nella presentazione.
E voi, che progetti avete per il 14?

 Ingredienti:
Pan carrè (io ho usato quello per tramezzini, senza la crosta)
Burro
Salmone affumicato
Semi di papavero

 

 

 Ho usato Il coppa pasta della Guardini per dare alle mia tartine la forma di un cuore.

 

Tagliate il pan carrè con il coppa pasta, lo stesso fate per le fettine di salmone, adagiate il salmone sui cuori di pan carrè, con un piccolo taglia pasta ( vanno benissimo i taglia biscotti) a forma di cuore tagliate il burro, completate la tartina con i cuori di burro e semi di papavero( come da foto).
Che ne dite può andare bene come idea per iniziare una cena romantica?

Antipasti/ Fingerfood

Mini tortine broccoli e prosciutto

Che ne dite di un bel antipastino sfizioso?
Nella mia cucina nel periodo invernale regna sovrano il broccolo in tutte le sue versioni ( Bianco, Romanesco, il Violetto siciliano ecc), a molti dà fastidio il suo forte profumo ( io metto una buccia di limone nell’acqua di cottura) a me piace molto e mi diverte cucinarlo vista la sua versatilità.
Le tortine sono nate per caso, trattasi di riciclo e fantasia. Il ripieno che ho usato  non è altro che il condimento della pasta con i broccoli secondo la tradizione Siciliana ( quindi oltre alle preparazione delle tortine, con il ripieno potete condirci  un bel piatto di pasta).

Ingredienti:
1 confezione Pasta sfoglia
1 Broccolo Piccolo (io ho usato il romanesco)
Uvetta
Pinoli
Cipolla
50g prosciutto cotto
Formaggio a pasta filata ( a vostra scelta)
Olio extra vergine d’oliva
Sale e Pepe

In un ampia padella soffriggiamo la cipolla tritata finemente con 2 cucchiai d’olio,aggiungiamo l’uvetta e i pinoli, lasciamo andare per pochi minuti, infine aggiungiamo  il broccolo che abbiamo bollito in precedenza o cotto al vapore ( è il metodo di cottura che preferisco per le verdure).
Importante, se cuocete il broccolo in acqua, dovete avere l’accortezza di farlo scolare per bene, altrimenti il tortino si ammolla. aggiustiamo di sale e pepe ,lasciamo andare a fiamma media per un paio di minuti ancora e mettiamo da parte. nel frattempo ricaviamo dalla pasta sfoglia dei dischi grandi quel che basta per essere contenuti nelle nostre formine e dar vita ai tortini.
Io ho usato il coppa pasta e le formine della Pedrini.

 


Sistemiamo i nostri dischi di pasta sfoglia nelle formine, riempiamo con il nostro condimento di broccoli aggiungiamo dei ciufetti di prosciutto cotto e dei dadini di formaggio a pasta filata, mettiamo in forno a 180° per una decina di minuti…le nostre tortine sono pronte !!!!!